Disabile multato per un caffè, Salvini: “Lega pagherà la multa”

160

Matteo Salvini ha contattato il disabile multato per aver preso un caffé all’interno di un bar, dove era entrato con la carrozzina “per ripararsi dal freddo”, violando le restrizioni anti- contagio da Covid.

L’episodio è avvenuto a Porto Recanati: al signor Ricci, 58enne affetto da distrofia muscolare, è stata comminata una sanzione di 400 euro dopo un intervento di agenti in borghese. “La Lega è pronta a pagare la sanzione al suo posto“, ha assicurato Salvini, che ha contattato direttamente Ricci (oltre alla sorella Giusy e al proprietario del locale).