Dormire con il cane fa male: motivazione devastante, lo studio

Prendere sonno quando in casa si ha un animale domestico come un cane è più complicato del previsto: il motivo è assurdo e allucinante.

Possiedi anche tu un cane o un gatto all’interno delle mura domestiche? Se si, allora potrai riscontrare alcune difficoltà da non sottovalutare, come il prendere sonno o dormire con spensieratezza.

dormire male cane motivazione devastante
Cane dorme sul divano (Instagram)

Purtroppo questa attività comune nelle ore notturne non riesce a tutti i possessori di animali domestici e se finora la curiosità nei tuoi pensieri ha preso il sopravvento per dare un’autentica e valida spiegazione a tal proposito, ora tutti i tuoi dubbi verranno sciolti.

Alla base della spiegazione c’è uno studio molto approfondito guidato dalla dottoressa e ricercatrice Lieve Van Egmond, che si occupa dei disturbi del sonno direttamente negli studi del suo dipartimento del Uppsala Sleep Science Laboratory in Svezia.

La teoria portata avanti dall’esperta è arrivata a dare una valida alternativa alle persone che hanno un cane (o gatto) in casa e non riescono a prendere sonno

Non riesci a prendere sonno con il tuo fido in casa ? Ecco la soluzione ai tuoi problemi

Lo studio laboratoriale condotto dall’esperta svedese, Lieve Van Egmond ha illuminato gli occhi e le menti di tantissime persone che hanno un cane o un gatto all’interno del proprio appartamento.

dormire male cane motivazione devastante
Disturbo del sonno (Instagram)

Molto dipende dal carattere del fido di famiglia, se vivace o equilibrato. I primi tendono a manifestare più protezione scegliendo spesso di condividere le ore notturne sul letto col padrone. Gli altri invece se ne vanno cauti e solitari nella cuccia in cucina.

I gatti invece sono di complessa gestione rispetto ai cani, in quanto manifestano soprattutto di notte il loro istinto felino e di caccia. Dunque sarebbe ad esempio opportuno riempirgli la scodella di cibo per poi vederlo sazio, soddisfatto e far dormire tranquilli anche voi.

Più in generale lo studio portato avanti dai laboratori universitari svedesi ha scoperto che la causa principale dei dormiveglia notturni è proprio la consapevolezza di avere un fido in casa.

dormire male cane motivazione devastante
Cane dorme sotto l’asciugamano (Instagram)

Il sol pensiero di avere un cane con se potrebbe dunque provocare maggiori disturbi del sonno accompagnati da risvegli continui, nonché dormire al di sotto delle aspettative (almeno 8 ore).