L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 06 dicembre 2019

L'ultima data per il pagamento della Grecia scade tra 24 ore

La Grecia è in cima all'agenda dell'Eurogruppo ancora una volta, un meeting è molto vicino per decidere le sorti della Grecia. I ministri delle finanze dell'Eurozona si riuniranno oggi, lunedì, proprio 24 ore prima della scadenza per il pagamento del debito.

Questo Martedì, la Grecia dovrà fare un pagamento di € 767.000.000 (856.600.000 $, £ 555.400.000) nei confronti del Fondo monetario internazionale (FMI). Questo è il più grande pagamento che il paese ha mai dovuto fare verso i suoi creditori internazionali, dal giorno in cui il nuovo governo guidato da Syriza ha preso il potere.

C'è la convinzione che il paese riuscirà a gestire questo pagamento, ma non è chiaro quanti altri pagamenti il paese riuscirà a sostenere sul lungo termine.

Secondo Ambrose Evans-Pritchard del Telegraph, un ministro gli ha riferito che: "Abbiamo abbastanza soldi per pagare il Fondo monetario internazionale questa settimana, ma non abbastanza per arrivare fino alla fine del mese. Questo lo sappiamo tutti".

Alcuni rapporti suggeriscono che la Grecia potrebbe durare fino a giugno o luglio, senza l'ultima tranche da 7.2 miliardi di euro di cui la Grecia è alla ricerca dai suoi creditori, ma che dipende da quanti soldi si potranno esaurire dalle casse del governo locale.

Secondo Michala Marcussen di Societe Generale, potremmo vedere sul breve termine qualche progresso segnalato dall'Eurogruppo, anche se un accordo è di per sé improbabile.

Le possibilità di un accordo nella riunione di Lunedi dell'Eurogruppo - che consenta il rilascio dei fondi congelati - appare ancora limitato. Tuttavia, i leader dell'UE sono suscettibili nel confermare il fatto che numerosi progressi sono stati fatti in questi settimane.

Gli analisti di IlCorsivoQuotidiano.net stanno però facendo notare in queste ore che le opinioni dei media hanno fatto un netta virata.

Secondo Bloomberg, persone molto vicine alla Cancelliera Merkel stanno già parlando di un Grexit, il Telegraph ha affermato che dopo una riunione di ben 9 ore la scorsa Domenica, il governo Greco sarebbe in grado di fare un pagamento di 759 milioni di euro al Fondo Monetario Internazionale durante la giornata di domani, ma non avrebbe il denaro sufficiente per durare fino alla fine del mese, e intanto il WSJ afferma che il Fondo monetario internazionale sta preparando un piano di emergenza per un possibile default greco.

E' difficile vedere da dove il progresso possa provenire. Il governo ha un sacco di problemi in queste settimane - in particolare le pensioni e le riforme del mercato del lavoro - che sono anche i presupposti per un accordo, con i paesi europei e il Fondo monetario internazionale.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.