L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 24 luglio 2019

La volatilità dei mercati favorisce il trading in opzioni binarie

In questi ultimi mesi abbiamo assistito a dei mercati finanziari estremamente volatili che hanno creato non poche difficoltà agli investitori.

Nello stesso periodo sono aumentati i trader che hanno scelto di utilizzare le opzioni binarie come strumento di trading. Questi 2 trend, infatti, vanno di pari passo in quanto la volatilità sui mercati finanziari premia, di fatto, chi utilizza questo strumento speculativo che permette di approfittare delle variazioni di prezzo repentine dei listini. Come abbiamo detto i mercati finanziari sono molto volatili in questo periodo, alternando variazioni di prezzo molto violente anche all'interno della stessa giornata di contrattazione. Le cause principali di questa volatilità sono da ricercarsi principalmente in 2 fattori: lo stallo sulle trattative per la risoluzione del debito della Grecia e l'eventuale aumento dei tassi di interesse della Fed. Per quanto riguarda la Grecia, le trattative vanno avanti ormai da oltre 2 mesi ma, al momento, ancora non si è trovato un accordo. Fonti governative del paese hanno fatto sapere che le casse dello Stato sono vuote e che la Grecia non sarà in grado di far fronte alla rata da 300 milioni di euro in scadenza ai primi di Giugno. Se ciò dovesse verificarsi, ossia se non si dovesse trovare un accordo prima, si dovrebbe certificare il default di Atene con tutto quello che ne conseguirebbe. Per quanto riguarda il nodo relativo ai tassi di interesse della Fed, nella giornata di ieri sono arrivati dei sostanziali chiarimenti. L'aumento, che in prima battuta era previsto per Giugno, è stato rimandato a data da destinarsi ma, comunque, non prima dell'autunno. In questo tira e molla i mercati finanziari continuano ad essere volatili. Per riuscire a far fronte a questa volatilità molti trader scelgono di investire utilizzando strumenti speculativi come, appunto, le opzioni binarie.

Il trading binario, infatti, permette di prendere posizione con operazioni con scadenza giornaliera evitando, quindi, di esporsi ai rischi di investimenti di lungo periodo che, al momento, sono estremamente difficili da prevedere. Ovviamente questa tipologia di trading in opzioni binarie comporta un rischio importante per il proprio capitale, rischio che deve essere compatibile con il proprio profilo di trader. A questo proposito, però, dobbiamo riconoscere che i broker si stanno adoperando per migliorare le competenze tecniche dei propri clienti con un occhio particolare a tutela dei principianti. Ormai tutte le principali piattaforme di trading forniscono materiale formativo sotto form di guide, video tutorial, webinar ed ebook. Materiale che viene distribuito gratuitamente a tutti con l'obiettivo di diffondere la cultura finanziaria relativa a questo strumento di speculazione finanziaria. Inoltre la maggior parte delle piattaforme fornisce un supporto professionale ai propri clienti con account manager dedicati.

C'è poi chi, come 24Option, offre la possibilità di fare social trading così da creare una vera e propria community che possa interagire per ottimizzare i propri investimenti. Inoltre con questo strumento si ha la possibilità di posizionarsi su qualsiasi asset, dalle materie prime alle azioni, passando per valute e indici finanziari. Questo rende gli investimenti in opzioni binarie decisamente più interessanti anche per un pubblico di trader non professionisti. Basti pensare che, in molti casi, sono sufficienti capitali ridotti per poter improntare una strategia di investimento nel trading binario mentre per altri strumenti sono necessari investimenti decisamente più corposi che, di fatto, tagliano fuori una parte importante dei piccoli trader. Ne è un esempio il broker TopOption, uno dei pochi a permettere di aprire un conto di trading professionale con un deposito minimo di soli 100 euro.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.