L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 23 luglio 2019

Italiani e noleggio auto a lungo termine: confermato il successo

ECONOMIA - Sembra che il noleggio auto a lungo termine sia una soluzione che in Italia e in tutto il resto d'Europa funzioni e lo faccia molto bene.

Gli italiani lo preferiscono rispetto alle altre forme di acquisto delle autovetture, almeno stando a quanto dicono gli studi di settore realizzati. I motivi del successo possono essere fatti risalire ai vantaggi che comporta e al risparmio che alla fine dell'anno si riscontra rispetto alla tradizionale forma di acquisto. Con il long rent, infatti, molti costi vengono quasi azzerati e incorporati nel canone mensile che viene calcolato in base alla durata del noleggio (può variare da 24 a 60 mesi), al chilometraggio scelto e ai vari servizi, oltre che dalla vettura che si desidera guidare.

I dati del noleggio auto a lungo termine     

Stando ai dati ufficiali di uno studio realizzato da Aniasa (l'associazione dei noleggiatori) relativo proprio al noleggio a lungo termine, sembra che il 2017 abbia confermato il trend già molto positivo dell'anno precedente quando si erano immatricolate ben 229mila auto.

Secondo Dataforce il long rent ha registrato un aumento dell'11% rispetto al 2016, il che significa che sono state immatricolate 296.660, precisamente 29.395 in più. Dati che rappresentano uno scenario nuovo in Italia e un successo in rapida espansione. Per quanto riguarda il 2018, si dovrebbero superare le 300mila immatricolazioni e confermare l'incremento anche se in forma un po' meno accentuata. L'ultimo mese del 2017 ha registrato il 3,5% in più di immatricolazioni, un trend che è rimasto abbastanza stabile rispetto a dicembre dell'anno precedente, quando le immatricolazioni sono state 16.309.

Non è un segreto, quindi, svelare che anche il 2017 sia stato un anno da record, del resto i dati parlano chiaro. Soltanto nel primo trimestre dell'anno è stato riscontrato un tasso di crescita leggermente inferiore a quello dei primi due che era pari al 32%.

Secondo Aniasa le ragioni delle crescita possono essere fatte risalire a più fattori, quelli più evidenti sono sicuramente l'aumento della domanda turistica e di business, la necessità di rinnovo e ampliamento delle flotte aziendali, lo Small business, la nuova clientela, precisamente privati, professionisti e piccole imprese che negli ultimi anno rappresentano quelli che più di altri scelgono il Nlt. Realtà attive nel settore, come Gocar, possono confermare questa tendenza.                          

Chi sceglie il noleggio auto a lungo termine

A scegliere il noleggio a lungo termine fino a qualche anno fa erano soltanto le aziende che dovevano rinnovare la loro flotta aziendale e i liberi professionisti con Partita Iva. Clienti che utilizzavano l'autovettura principalmente per motivi professionali, quindi per molte ore al giorno e per molti chilometri. Oggi questo trend è cambiato profondamente passando da motivi esclusivamente lavorativi a quelli familiari e turistici. Sì, perché sempre più famiglie soprattutto con più di un figlio lo scelgono perché un costo più contenuto riescono a utilizzare un'auto più grande per i loro spostamenti. Stessa cosa vale per chi utilizza l'auto per i viaggi. E' noto, infatti, che vetture più grandi e comode abbiano un costo superiore rispetto ad altre.      

 

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.