L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 15 novembre 2019

Speculare in Borsa, quell’arte che non si impara

ECONOMIA -  Una vera e propria arte e che, in quanto tale, prevede un percorso di apprendimento ma soprattutto una predisposizione naturale che non si può imparare strada facendo.

Il mondo della finanza è estremamente complesso, questo è fuori di ogni dubbio: sono in molti coloro i quali ci lasciano le penne, da intendersi in questo caso come soldi che si vanno a perdere.

E il settore della Borsa è quello che, con ogni probabilità, rappresenta meglio tale dinamica: un mercato molto volatile, di difficile lettura, non per tutti, che vive di oscillazioni e di momenti. Per riuscire a galleggiare in questo mondo occorrono strategia, predisposizione naturale, fiuto per gli affari, abilità ma anche conoscenze sia tecniche, quindi finanziarie, che di attualità politica.

Il mondo della Borsa

Si perché il mondo della Borsa è legato a doppio filo con quanto accade nel mondo a livello di politica; le azioni seguono l’andamento della stretta attualità, spesso un evento politico di un certo rilievo, che sia anche un incontro di leader o una certa dichiarazione di un capo di Governo, possono far sobbalzare la Borsa, in un senso o nell’altro.

Un settore spesso dipinto come pieno di squali, il che non è poi una rappresentazione così tanto romanzata. Non è un caso che si utilizzi questo termine, speculare in Borsa: ciò che si vuole indicare è la capacità di guadagnare, non quindi una accezione necessariamente negativa come la parola ‘speculazione’ potrebbe lasciar intendere. Speculare vuol dire sfruttare le naturali oscillazioni del mercato e tentare di portarle a proprio vantaggio per ottenere un profitto.

Cosa significa ‘speculare’

Che sia al ribasso, vendendo quindi in anticipo titoli che si prevede vadano incontro ad un crollo, o al rialzo, intraprendendo quindi il percorso inverso che porta ad acquistare un titolo prima che questo salga di valore, la speculazione in Borsa è sempre finalizzata ad ottenere un profitto.

Chi investe nel mercato delle azioni ha quale obiettivo quello di conseguire un guadagno che deriva dalla differenza tra i prezzi del momento e quelli che sono previsti in futuro. E ciò può avvenire, partendo da quanto sopra spiegato, con tendenza al rialzo o al ribasso. Facile a spiegare, molto meno a farsi in termini concreti. Non è un caso che sono pochissimi coloro i quali riescono effettivamente a speculare in Borsa ottenendo quindi un guadagno reale dai propri movimenti.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.