L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 23 settembre 2019

Parte il tour di Gianluca Massini Rosati l’escapologo al servizio degli imprenditori del futuro

ECONOMIA -  Dopo “Escapologia Fiscale”, il suo primo corso online che ha venduto oltre 15.000 copie, “Pagare Meno Tasse Si Può” e “Soluzione Tasse” i suoi 2 libri editi con BUR Rizzoli, arrivano gli appuntamenti collegati al libro “L’Imprenditore del Futuro” di Federico Pacilli, che insieme a Gianluca Massini Rosati ha creato Xriba, la piattaforma software che mette intelligenza artificiale e blockchain al servizio delle PMI.   

Gli imprenditori hanno conosciuto Gianluca Massini Rosati nel 2015 grazie al bestseller “Escapologia Fiscale”, un vero e proprio corso accelerato per chi vuole pagare le tasse in modo onesto e legale ma anche equo, come spiega l’autore che a breve sarà in 10 città italiane con un nuovo tour insieme a Federico Pacilli per incontrare imprenditori e professionisti che vogliono imparare a gestire in modo più efficiente la propria azienda, massimizzando i profitti, riducendo i costi e diminuendo la pressione fiscale. 

Un approccio al fisco innovativo che ha attirato su Gianluca Massini Rosati molta visibilità e attenzione, tanto da finire spesso in televisione a commentare le notizie di economia, ma anche tante critiche ed accuse da parte dei commercialisti detrattori che non comprendendo la portata del suo progetto, si sono fermati all’apparenza, condannando il suo operato e accusandolo di truffare gli incauti acquirenti del suo corso. Ma a distanza di anni, nonostante le oltre 15.000 copie vendute da l’escapologo Gianluca Massini Rosati, non vi è stata nessuna truffa, nessun processo e nessuna condanna per aver spiegato a decine di migliaia di imprenditori come ridurre il peso del fisco dal 20 al 70%, usando le leggi dell’ordinamento italiano a proprio vantaggio, per ottenere un “legittimo risparmio d’imposta” per dirlo alla sua maniera.

Il pensiero di Gianluca Massini Rosati

Con una biografia da imprenditore seriale, a 37 anni Gianluca Massini Rosati è ormai a capo di un gruppo imprenditoriale da oltre 20 milioni di fatturato sparso in 5 Nazioni, si è fatto notare per le sue opinioni sul fisco, che è arrivato a definire il primo socio di un’azienda, considerata l’alta percentuale di tassazione che grava su di essa.

“La soluzione non è certo l’evasione – spiega l’imprenditore nel video di lancio dell’iniziativa -, ma la pianificazione fiscale strategica che consente di sapere in anticipo l’ammontare delle imposte da pagare al fisco e di conseguenza agire per ridurre legalmente”. Per farlo, aggiunge, devi avere sotto controllo i numeri della tua azienda e devi avere un commercialista che ti consigli con strategie corrette, oneste e legali, per questo ha poi costituto Soluzione Tasse, che in pochi anni sta diventando il primo network di commercialisti in Italia in termini di fatturato.

Gianluca Massini Rosati e Xriba contro la confusione contabile

Non solo. Nel video, Gianluca Massini Rosati identifica altri due grandi problemi per l’imprenditore che sono la concorrenza globale e la confusione contabile. Quest’ultima, in modo particolare, è particolarmente insidiosa perché non consente di tenere sott’occhio in modo costante e preciso i numeri e il rischio è di trovarsi poi con brutte sorprese. Proprio da questa consapevolezza è nato Xriba, una soluzione tecnologica innovativa in grado di sostituire per oltre il 70% un intero reparto di contabilità di una PMI con un’efficienza paragonabile se non superiore a quella dei contabili umani. 

Xriba il software di fatturazione che utilizza l’intelligenza artificiale

Una iniziativa nata a Londra nel 2018 grazie a una ICO che ha registrato un grandissimo successo, raccogliendo in pochi mesi quasi 13 milioni di dollari in criptovalute e che si è attestata tra le ICO più finanziate nel 2018.  A oggi ne sono ne sono stati investiti circa 3,5 e attualmente impiega stabilmente oltre 30 persone tra Italia, Spagna e Regno Unito, con la prospettiva di incrementarne il numero appena otterrà la licenza di operatore bancario. Xriba è pensata per risolvere i problemi quotidiani delle aziende, dalla fatturazione elettronica, incluso il problema della privacy dei dati, alla registrazione delle spese, ma anche e soprattutto per aiutare gli imprenditori a tenere sotto controllo tutti i numeri dell’azienda. In particolare, con la release avvenuta alla fine del mese di maggio, è stata implementata una funzione importante che al momento nessun altro software di questa categoria, nemmeno i più blasonati, offre: il conto economico riclassificato automaticamente, attraverso una visualizzazione personalizzabile e altamente intuitiva anche per i meno esperti.

Una funzione in apparenza secondaria per gli imprenditori meno attenti, ma che in realtà li aiuta a capire e a intercettare per tempo eventuali problemi di natura economica e finanziaria. Ma non solo questo, Xriba è anche il primo business Wallet al mondo in grado di elaborare pagamenti in cripto valuta e di riconciliarli in un bilancio tradizionale, in conformità con la Direttiva UE 843/2018, un tema di grande attualità, soprattutto dopo l’annuncio della nascita di Libra da parte di Facebook. “Le aziende hanno bisogno di soluzioni concrete – commenta Gianluca Massini Rosati, - per abbassare la pressione fiscale e allo stesso tempo semplificare gli adempimenti burocratici e amministrativi, che da soli rappresentano un onere spesso molto alto anche dal punto di vista economico.” Anche per questa ragione, i suoi tour registrano sempre numeri di presenze importanti. Il prossimo partirà il 7 ottobre da Perugia e toccherà le città di Bologna e Padova insieme a Pacilli, per poi proseguire con Milano, Torino, Palermo, Bari, Roma, Firenze e Pesaro in collaborazione con Soluzione Tasse.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.