Fano – Truffe online fingendosi portatori di handicap: quattro denunce

287

La Polizia di Stato di Fano ha denunciato quattro persone, responsabili di svariate truffe online.

Tutto ha avuto inizio da una serie di denunce presentate dalle vittime, raggirate con inserzioni su diverse piattaforme di e-commerce.

Dopo aver chiesto informazioni, le vittime venivano puntualmente contattate al telefono da individui che si mostravano interessati alle loro offerte: spacciandosi per persone diversamente abili, i truffatori riuscivano a convincere gli interlocutori a recarsi presso un qualsiasi sportello bancomat e fare bonifici in loro vantaggio, a ripetizione, fino a raggiungere importi tra i 400 e i 3.000 euro.

Dopo aver constatato di non aver ricevuto il denaro ma di averlo bensì versato a favore dei truffatori, le vittime del raggiro si sono quindi rivolte alle forze dell’ordine, le cui indagini sono valse all’identificazione di quattro cittadini italiani.