L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 24 giugno 2019

Bandiera blu a Fermo, Porto Sant'Elpidio e Porto San Giorgio

FERMO - E’ fissata per il prossimo 7 maggio al CNR a Roma la cerimonia di presentazione, organizzata da FEE Italia, della Bandiera Blu 2018.

Bandiera che anche quest’anno è stata assegnata ancora una volta a  Porto Sant'Elpidio, Porto San Giorgio e Fermo per Lido di Fermo-Casabianca e Marina Palmense. Per la città capoluogo si tratta della sesta consecutiva.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale assegnato dalla FEE (Federation for Environmental Education), istituito nel 1987 (Anno europeo dell’Ambiente) che viene assegnato ogni anno in 48 Paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con l’obiettivo di certificare la qualità ambientale delle località turistiche balneari. Un riconoscimento che vuole dare merito a quelle Amministrazioni che mettono in campo azioni e iniziative con l’obiettivo di produrre miglioramenti ambientali nel campo della qualità delle acque di balneazione, della raccolta dei rifiuti, dei consumi energetici, della informazione e dell’educazione ambientale, della promozione turistico-ambientale e della pianificazione del territorio.

“Una bellissima soddisfazione, una conferma ottenuta anche grazie a quanto fatto ed al lavoro portato avanti come si ricorderà lo scorso anno con l’installazione dei bagni e delle docce sulle spiagge pubbliche, docce che verranno impiantate anche nella prossima annualità. Dunque, tanti indicatori positivi che hanno portato anche a questo bel riconoscimento – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – per cui ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato in tal senso”. “Un riconoscimento che ci onora anche alla luce di azioni che abbiamo condotto e che sicuramente la Commissione avrà avuto modo di valutare e apprezzare, ovvero idee innovative come la Casa dell’Acqua, i servizi in spiaggia per anziani e disabili e le progettualità di educazione ambientale portate avanti con le scuole cittadine” – ha ricordato l’Assessore all’Ambiente Alessandro Ciarrocchi. “Questo riconoscimento vuole attestare un’attenzione, un impegno verso la nostra costa, la sua tutela, le azioni ambientali messe in campo, per un volano turistico e per essere attrattiva per chi vuole visitare la nostra città a tutto tondo” – ha dichiarato l’Assessore al Turismo Francesco Trasatti .

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.