Firpo:”Con questo gruppo resto qui anche il prossimo anno”, Pieristè:”Bel debutto”

157

TERZA CATEGORIA – Al termine del derby stravinto per cinque a zero c’è grande soddisfazione in casa Vis Civitanova.

ANDREA PAVLOV (DIFENSORE VIS CIVITANOVA):”E’ stata una stagione difficile, prima mi sono operato e poi ho subito l’infortunio alla caviglia. Gioco dove servo e mi metto a disposizione. Il prossimo anno? Resto qui al 100%, voglio riscattarmi”.

DANIELE PERUGINI (ATTACCANTE VIS CIVITANOVA):”Ho segnato il mio terzo gol in quattro gare, ma sbagliati almeno altri due. E’ stata una bella vittoria considerato che eravamo solo in 14”.

STEFANO COGNIGNI (ALLENATORE VIS CIVITANOVA):”Peccato per il primo tempo perché non mi è proprio piaciuta la squadra, mancando nei raddoppi e nelle ripartenze. Poi siamo venuti fuori e offerto una buona prestazione. I ragazzi hanno dato tutto”.

MARTIN FIRPO (CENTROCAMPISTA VIS CIVITANOVA):”E’ la vittoria del gruppo, fatto di ragazzi bravi e seri. Stiamo raccogliendo quanto seminato all’andata. Il prossimo anno? Con questo gruppo e questa società resterò sicuramente”.

EMANUELE PIERISTE’ (CENTROCAMPISTA VIS CIVITANOVA):”Bel debutto con gol, ero fero da quattro anni per via di un infortunio al ginocchio. Sapevo a dicembre di trovare poco spazio, ma ho accettato di venire qui per porre le basi in vista del prossimo anno”.

LUCA BRANDONISIO (CENTROCAMPISTA VIS CIVITANOVA):”Nel primo tempo abbiamo faticato a trovare le giuste misure, dopo prese le distanze abbiamo offerto una buona prestazione. Il gol è una bella soddisfazione personale. Il prossimo anno? Vediamo…”

ROBERTO PEPA (ATTACCANTE VIS CIVITANOVA):”Non ero il solito, ero un po’ lento e impacciato ma è andata bene. Chi gioca meno sta dimostrando di essere ugualmente importante e questa è la forza del gruppo. I più esperti, come me, cercano di dare consigli ai più giovani e di essere da esempio. Ringrazio mia moglie Stefania e mia figlia Arianna che ancora mi permettono di giocare a calcio”.

FRANCESCO SBARBATI (CENTROCAMPISTA VIS CIVITANOVA):”Essere il capitano, da ex, è stata una bella soddisfazione e farlo in una squadra così, con una società seria, è motivo d’orgoglio. E’ stata una bella gara, peccato aver solo sfiorato il gol dell’ex”.

RICCARDO CHIACCHIERA (DIFENSORE VIS CIVITANOVA):”Da un po’ di tempo non giocavo titolare e, visto che gli altri nel frattempo hanno fatto bene, era giusto che stessi in panchina. Alla Vis c’è sana concorrenza e tutti ci teniamo a fare bene. In generale sono molto soddisfatto di quanto fatto in questa stagione, con 24 presenze su 32 gare giocate: ci avrei messo la firma ad inizio anno. Per il prossimo anno vediamo cosa vuole fare la società, per quanto mi riguarda se il progetto dovesse continuare la mia intenzione è quella di restare qui”.

PAOLO BIGONI (DIFENSORE REAL CITANO’):”Fino al due a zero eravamo in partita, dopo siamo crollati mentalmente e ci hanno sopraffatto. Con il secondo gol preso è finita la partita”.

EMANUELE STACCHIETTI (CENTROCAMPISTA REAL CITANO’):”Dopo il secondo gol abbiamo perso convinzione e concentrazione e abbiamo subito gli altri gol, ma il cinque a zero a mio avviso è stato un risultato bugiardo che non rispecchia l’andamento della gara”.