Gabicce Gradara tra Alievi e Montefeltro Cup

48

Si conclude con una sconfitta la splendida stagione degli Allievi dell’ASD Gabicce Gradara, che vengono fermati sul 3 a 0 dal Senigallia in Coppa Marche.

Una partita che parte in salita per i rossoblù, sotto di due gol dopo soli cinque minuti. Dopo la terza rete, nel finale di gara i rivieraschi provano ad imporre il proprio gioco: un rigore negato e una rete mancata però condannano la pattuglia di mister Gabriele Magi, (ai quali sarebbe bastato anche un solo gol per passare il turno), che si dichiara comunque soddisfatto.

“E’ stato un match deciso da tre episodi, abbiamo pagato la tensione iniziale. Per il resto, nel secondo tempo abbiamo fatto vedere un bel gioco e non posso di certo recriminare nulla ai miei ragazzi. Anche le esperienze, seppure negative, aiutano a crescere. Non mi è invece piaciuto il clima che si è respirato, dettato da gesti e atteggiamenti offensivi a fine partita da parte degli avversari, cose che non fanno bene al calcio”.

Il bicchiere è comunque mezzo pieno per il tecnico: “Devo dire che essendo partiti con una nuova squadra, che l’anno precedente disputava il campionato dei giovanissimi e nuovo allenatore, nella prima parte abbiamo pagato lo scotto della novità. Poi un plauso ai ragazzi capaci con sacrificio di assimilare le mie metodologie di gioco e di lavoro. Abbiamo concluso vincendo il Campionato girone B delegazione Pesaro, il titolo provinciale e ci siamo aggiudicati la semifinale in Coppa, riuscendo a mettere al tappeto l’imbattuta Senigallia. Tutto ciò è stato possibile grazie al loro impegno, alla loro unione in quanto gruppo solido e anche alla disponibilità da parte di tutti, non dimentichiamo inoltre che siamo la squadra più giovane del campionato. Una stagione da incorniciare, uno splendido organico con cui spero di continuare a collaborare, sono cresciuti tanto e possono dare ancora di più. Grazie ai ragazzi e spero in un grande futuro assieme”.

Inoltre si è conclusa con successo la 7° edizione del Torneo Montefeltro Cup, che ha visto la partecipazione di squadre della categoria Pulcini 2004 ed Esordienti divisi in ben 24 squadre. Giornate di sport all’insegna del calcio e socializzazione, con la presenza di ben trecento bambini assieme alle famiglie, nella meravigliosa cornice dello stadio Comunale “Antonio De Florio” di Macerata. Buon risultato per le squadre locali dei pulcini allenati da Federica Grassi e Michele Fabbri e quella degli Esordienti diretta dal tecnico Filippo Simoncini, che è stata eliminata nei quarti di finale dalla Vis Pesaro 1898. E sono stati poi proprio i pesaresi ad uscire sconfitti nella finale combattuta contro la S.C. Azzurra Colbordolo di mister Gianluca Bologna. Poi premiazioni, ma anche gadget per tutti i partecipanti.