Gli amministratori civitanovesi gireranno in auto elettrica

41

CIVITANOVA – E' stata consegnata ieri pomeriggio dalla concessionaria Cascioli Auto.

Si tratta di una vettura Bmw i3, la prima vettura elettrica prodotta dalla casa automobilistica tedesca.

L'iniziativa è nata nell'ambito dell'Auto Expo città di Civitanova svolto lo scorso 18 maggio, a cura della Publiart 2000 di Domenico Rita. In quell'occasione si era concordata la cessione temporanea del veicolo, da mettere a disposizione del comune. Ieri, il titolare Giuseppe Cascioli e Massimo Ciclosi hanno materialmente consegnato le chiavi del mezzo al sindaco Tommaso Claudio Corvatta e all'assessore alle energie rinnovabili Piergiorgio Balboni, dopo un breve itinerario per le vie della città per fornire alcune istruzioni base sull'utilizzo dell'auto. La Bmw i3 si collega ad una normale presa di corrente e richiede, se a batteria zero, un tempo di 6-8 ore per essere caricata completamente, con autonomia tra i 130 ed i 160 chilometri di percorrenza. Dispone anche di un piccolo motore bilicindrico a benzina che consente all'occorrenza una maggiore autonomia. L'auto rimarrà a disposizione del comune di Civitanova Marche per un paio di settimane, per poi essere riconsegnata alla concessionaria. “E' una sperimentazione interessante – commenta il sindaco Tommaso Claudio Corvatta – Mi auguro che il futuro possa veder affermarsi sempre di più questa tipologia di alimentazione. In maggioranza, nell'ambito di un progetto di rinnovamento della pubblica illuminazione orientato al risparmio energetico, stiamo pensando anche a dotare alcuni lampioni di attacchi per le vetture elettriche per caricare i veicoli, con l'auspicio che questa novità possa affermarsi sempre di più nei prossimi anni”.