Il Covid nelle Marche non si arresta, ancora 355 contagi in 24 ore

133 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Macerata, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 25 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno; 21 casi provengono da fuori regione

165

Resta molto alto il numero giornaliero dei positivi da coronavirus nelle Marche: nell’ultima giornata tra le nuovi diagnosi ne sono stati rilevati 355; 133 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Macerata, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 25 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno; 21 casi provengono da fuori regione. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore “sono stati testati 3.038 tamponi: 2.321 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.506 nello screening con percorso Antigenico) e 717 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 15,3%)”.

Nel novero dei 355 casi di positività ci sono 34 persone con sintomi. I casi comprendono anche contatti in setting domestico (85), contatti stretti di casi positivi (112), in setting lavorativo (11), in ambienti di vita/socialità (14), contatti in setting assistenziale (3), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (12), screening percorso sanitario (7 casi rilevati). Per altri 77 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.