Il Covid rallenta la morsa: 4 decessi. Numero più basso da mesi

Aumentano anche le dimissioni: 4 ricoverati in meno

275

Calano i decessi per covid nelle Marche: nelle ultime 24ore, rende noto il Servizio sanità della Regione, se ne sono registrati 4, il numero più basso da varie settimane a questa parte.

Si tratta di 4 uomini, tra 81 e 96 anni, tutti con patologie pregresse.

Erano residenti a Sarnano, Castel di Lama, Montelabbate, Ascoli Piceno. Il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 1.495.

Calano leggermente i decessi, -4 – Prosegue il graduale ‘alleggerimento’ di ricoveri per covid negli ospedali delle Marche. Attualmente i ricoveri complessivi sono 482, quattro in meno rispetto a ieri.

I pazienti in terapia intensiva sono 61 (-2), in area semi intensiva 132 (-3), nei reparti non intensivi 289 (+1). I dati del Servizio Sanità della Regione indicano che nelle ultime 24ore ci sono stati anche 38 dimessi. Gli ospiti delle strutture territoriali (Rsa di Campofilone, Chiaravalle, Galantara, Macerata Feltria, Fossombrone, Ripatransone, Residenza Dorica Inrca) sono 236, le persone nei pronto soccorso (tecnicamente non considerate tra i ricoverati) sono 11. I positivi in isolamento domiciliare sono 9.015, totale dei ricoverati più isolati 9.497. Ci sono poi 10.445 persone in quarantena: 1.957 con sintomi, 548 operatori sanitari.

Dall’inizio della pandemia salgono a 26.806 i dimessi/guariti.