Il pagellone di United-Sma. Velluti il migliore, Romagnoli freddo dal dischetto

137

Di Emanuele Trementozzi

Una gara rocambolesca, con due rigori e annessi penalty, è andata in scena al Comunale di via Ginocchi tra United e Santa Maria Apparente, sfida valida per l’andata di Coppa Marche. Migliore in campo Alessio Velluti, autore di un gran gol e una prestazione maiuscola.

Ecco il pagellone completo del match (ARTICOLO).

United – Santa Maria Apparente 2-3

United voto 4.5: Ribalta con orgoglio la gara e la porta sui binari sperati. Ma in nove contro undici, in vantaggio di una rete, non è ammissibile uscire sconfitto

Di Angilla voto 5: ci mette del suo, purtroppo, su tutte e tre le reti. Sulla prima si fa scavalcare da un bel tiro di Velluti, però abbastanza centrale. La seconda rete nasce da un suo errato rinvio di piede che mette in moto Coraggio e sulla terza si fa sorprendere dalla palombella di Spina

Ciaffaroni voto 5.5: buon primo tempo, di sacrificio e corsa. Cala vistosamente nella ripresa

Calva Burgos voto 5.5: ordinato e diligente nella prima frazione, nella ripresa scende di prestazione e soffre molto l’ingresso di M’chaar

Malaccari voto 6: ha il merito di conquistarsi il rigore, che appare comunque regalato. Alterna buone geometrie a momenti di pausa in mezzo al campo

Luciani D voto 5.5: soprattutto nel secondo tempo perde un po’ la bussola della gara. Non è ancora in forma piena

Fianchini J voto 6: senza infamia e senza lode, la solita grinta ma è ancora lontano dalla sua migliore condizione

(Bagalini 62’) voto 5: entra dopo la rimonta, ma soffre tantissimo le incursioni avversarie

Barboni voto 5: pochissimi spunti degni di nota e, nel finale, fallisce clamorosamente la palla del pari

Fianchini N voto 6: abbastanza anonima la sua prestazione, ma da un suo lancio nasce il rigore del pari

(Marcantoni 70’) voto 6: entra e ci mette la solita grinta

Castricini voto 6: ci prova come può, soprattutto da fuori area. Esce a fine primo tempo

(Diomedi 46’) voto 5.5: pochi palloni giocabili, un bel colpo di testa che va fuori e una rete annullata per fuorigioco. Il malanno alla caviglia lo limita molto

Bellesi voto 6.5: si conquista il rigore del pari, mette dentro due cross invitanti nel primo tempo e si rende spesso pericoloso. Un giovane di grandi prospettive

(Torresi 61’) voto 5.5: entra ma non incide sulla gara che, dal suo ingresso, prende sempre più una piega negativa

Romagnoli voto 6.5: lotta come un leone e, nel primo tempo, ci prova un paio di volte. Freddo, anzi gelido, dal dischetto

(Romitelli 77’) s.v.: pochi minuti per far vedere che è pronto in chiave campionato

All Giovanni Camilletti voto 5: ribalta il derby e lo perde clamorosamente. Chiederà ai suoi come è stato possibile farlo in nove contro undici

Santa Maria Apparente voto 7: in difesa deve migliorare ancora tanto, ma il carattere che mostra in doppia inferiorità numerica è strepitoso

Marchiani voto 6.5: mezzo voto in meno per il rinvio sbilenco che avvia l’azione del secondo penalty. Ma prima e dopo compie autentici miracoli a protezione della sua porta

Del Monte voto 6: controlla senza eccesive difficoltà le avanzate degli avversari

(Macellari 65’) voto 6: entra bene sul match, tentando anche un paio di scorribande offensive

Luciani M voto 5: si conquista la punizione da cui nasce il primo gol, ma stende Bellesi lanciato a rete e finisce anzitempo negli spogliatoi

Diamanti voto 6.5: solite geometrie e giocate di categoria superiore. Si prende la squadra sulle spalle e la guida all’incredibile rimonta

Spina voto 7: ancora non è al massimo e qualche sbavatura la registriamo, ma il gol che decide il derby è bello e fortunato allo stesso tempo

Pierdomenico voto 5: il rigore non c’è ed ha ragione a risentirsene, ma la protesta eccessiva lo spedisce anzitempo negli spogliatoi

Velluti voto 7.5: in assoluto il migliore in campo. Lotta, corre, segna; serve altro?

Sampaoli voto 6: solito combattente in mezzo al campo, non tira mai indietro la gamba

(M’chaar 77’) s.v.: pochi minuti ma ben giocati. Sta prendendo confidenza con la nuova realtà

Borroni voto 6: si sbatte, corre e lotta. Ma quando va al tiro non è mai veramente pericoloso

(Balestrieri 70’) voto 6: croce e delizia, perché si crea almeno due ottime palle gol ma, su una, si mangia letteralmente la rete. Sta comunque entrando in forma

Luciani A voto 5.5: dopo un buon precampionato ci si aspettava qualcosina di più, tanto impegno ma poca concretezza

(Del Medico 55’) voto 6: entra nel momento delicato del match e controlla bene la difesa. Solo nel finale lo United rischia il pari

Coraggio voto 7: sempre attivo e propositivo, anche se a volte impreciso. Ma con una grande giocata trova la prima rete in Prima Squadra che dà il via alla rimonta

All Giordano Perini voto 7: in difesa deve ancora trovare i meccanismi giusti, ma in quanto a grinta e carattere non poteva chiedere di più. In nove contro undici rimonta e vince, mantenendo l’imbattibilità al Don Silvestro Contigiani.

Arbitro: Davide Esposito (Fermo) voto 5: sul primo rigore pesa il sospetto di fuorigioco ad inizio azione, comunque difficile da vedere. Giusto, nel proseguire, penalty e rosso. Il secondo rigore, invece, a detta dello stesso tecnico dello United non c’era proprio

Man of the match: Alessio Velluti (Santa Maria Apparente)