Il San Nicolò pesca dalla Civitanovese. Ufficiali Margarita e Forgione

279

SERIE D – Colpo di mercato della S.S.D. San Nicolòcalcio Teramo che, con viva soddisfazione, ha sottoscritto un accordo con il calciatore Daniel Alfredo Margarita. 

 

Nato a Pisticci (Matera) il 9 Dicembre 1985, il neo giocatore biancazzurro, è un centrocampista ambidestro molto valido tecnicamente che può rappresentare uno dei pezzi pregiati del mercato della società sannicolese. In Abruzzo ha già vestito le maglie di Val di Sangro, Teramo, Virtus Lanciano e Giulianova. Proprio con la società giallorossa, Margarita, ha vissuto la sua miglior stagione almeno in termini realizzativi: 27 presenze e 14 reti nell’annata 2010/2011. Nell’ultimo campionato ha indossato la maglia della Civitanovese segnando una rete, proprio ai biancazzurri, nell’ultimo match stagionale, il 10 Maggio scorso. L’atleta nato in Basilicata ma stabilitosi in Abruzzo da diverso tempo, è balzato agli onori della cronaca anche per una rete magnifica siglata al “Nuovo Romagnoli” nel corso del match tra Campobasso e Civitanovese dello scorso 3 Maggio, quella del temporaneo 1-2 marchigiano.

Di seguito, comunque, nel dettaglio la carriera di Daniel Alfredo Margarita: (altezza 174 cm – peso 69 kg) STAGIONE SQUADRA SERIE 2003-2005 Val di Sangro Serie D 2005-2008 Teramo Calcio Serie C1 – C2 Gennaio 2008 Grosseto Serie B 2008-2009 V. Lanciano Serie C1 2009-2010 Andria BAT Serie C1 Gennaio 2010 Nocerina Serie C2 2010-2011 Giulianova Serie C2 2011-2012 Perugia Serie C2 Ottobre 2013 D. Porto Tolle Serie C2 2014-2015 Civitanovese Serie D

Queste le parole sul nuovo acquisto da parte del direttore sportivo, Francesco Micciola, che si è impegnato molto per chiudere questo colpo di mercato: “E’ un giocatore importante per noi. Sono e siamo molto contenti di essere riusciti a portare a San Nicolò un’atleta del suo valore”.

Questo il commento di mister Massimo Epifani: “Sono molto contento di poter allenare un giocatore come lui. E’ molto forte tecnicamente ed anche la carriera dimostra che è di categoria superiore. Con il suo ingaggio riusciremo ad avere quella imprevedibilità di cui avevamo bisogno”.

Inoltre è stato raggiunto l’accordo con il calciatore Emiliano Forgione. Nato a Campana in Argentina il 10 Settembre 1987, il neo giocatore biancazzurro, è un centrocampista offensivo sinistro molto rapido che si è fatto apprezzare nei suoi trascorsi in Italia. Cresciuto nei settori giovanili del Boca Juniors, dell’Independiente e del Rosario Central, è arrivato in Italia nel 2009/2010 ed ha vestito la maglia del Catanzaro in serie C2. Dopo l’esperienza alla Sangiustese, come molti ricorderanno, è approdato in Abruzzo per indossare la maglia dello Sporting Scalo e dello Sporting Tollo in Eccellenza nelle stagioni 2009/2010 e 2011/2012. Nel campionato 2012/2013, con 4 reti in 28 presenze ha contribuito alla vittoria del girone F di serie D da parte della Sambenedettese. Le ultime due annate le ha vissute con la maglia della Civitanovese affrontando, nel campionato appena concluso, anche il San Nicolò. In entrambe le sfide (4 Gennaio al “Gaetano Bonolis” e 10 Maggio al “Polisportivo”) lo stesso Emiliano Forgione ha giocato per gli interi 90 minuti.

Di seguito, comunque, nel dettaglio la carriera di Emiliano Forgione: (altezza 169 cm – peso 63 kg) STAGIONE SQUADRA SERIE 2002 – 2003 Boca Juniors Settore Giovanile 2005 – 2007 Rosario Central Settore Giovanile 2007 – 2009 Villa Dalmine Serie C Argentina 2009 – 2010 Catanzaro Serie C2 2010 – 2011 A.C. Sangiustese Eccellenza Marche Da Dicembre 2010 Sporting Scalo Eccellenza Abruzzo 2011 – 2012 Sporting Tollo Eccellenza Abruzzo 2012 – 2013 Sambenedettese Serie D 2013 – 2015 Civitanovese Serie D

Il nuovo acquisto biancazzurro viene così commentato dal direttore sportivo Francesco Micciola che ha lavorato molto per raggiungere l’accordo con l’atleta italo argentino: “E’ un buon giocatore che viene dall’annata vissuta con la maglia della Civitanovese. E’ un ragazzo che abbiamo voluto fortemente perché sono e siamo convinti potrà darci una grande mano”. Da un punto di vista tecnico, invece, questo il commento del tecnico biancazzurro, Massimo Epifani: “Può ricoprire diversi ruoli offensivi ma è soprattutto un giocatore in grado di darci tanto equilibrio. E’ un’atleta serio ed ha militato sempre in squadre importanti. Poi, particolare da non sottovalutare, è abituato a vincere”.