La Folgore fatica ma nel finale piega il Collevario

129

TERZA CATEGORIA – Classico testacoda del campionato di terza categoria girone F.

La Folgore Castelraimondo crea diverse occasioni da rete, ma l’incontro resta in bilico sino al 77’. Sicuramente un Collevario diverso da quello affrontato nel girone di andata che ha fatto ampiamente la propria parte.

Pronti via e la Folgore può subito passare in vantaggio. Al 38” Nebel allarga per Lori che penetra in area e conclude in porta per la grande respinta di Berrè, la sfera torna a Lori che ritira in porta con Berrè ed il palo che respingono, palla a Passarini che conclude di poco a lato. Al 6’ punizione di capitan Sparvoli che fa la barba al palo alla sinistra di Berrè. Al 10’ palla per Campetella F. che si accentra e conclude a giro con la sfera che passa ad un metro dell’incrocio dei pali. Al 17’ finalmente l’incontro si sblocca, angolo battuto da Pompei per la testa di Di Filippo che supera l’estremo ospite. Nel frattempo anche gli ospiti si erano fatti vivi in attacco con diverse conclusioni, ma tutte fuori dallo specchio della porta. Al 18’ palla filtrante di Cagnucci per Salvatori che penetra in area ed effettua una gran conclusione che Berrè devia in angolo di piede. Al 31’ punizione di Nebel dalla sinistra dell’attacco locale con Berrè che manda ancora in angolo. Al 43’ ennesima palla per Cagnucci che penetra in area e conclude in porta con un difensore che devia in angolo. Ultima azione della prima frazione di gioco.

Nella ripresa la Folgore continua a premere ed il Collevario a cercare di tamponare tutte le folate offensive locali. Al 77’ giunge il raddoppio della Folgore con la palla che giunge a Nebel che fa partire un grandissimo tiro che termina sotto l’incrocio dei pali imparabilmente. Un gol da applausi che si può definire eurogol. All’81’ punizione messa in area da Passarini per la testa di Sparvoli che costringe al miracolo Berrè (ottima la sua prestazione). Al 84’ punizione di Sparvoli in area con Velaj che di testa devia verso la propria porta costringendo Berrè all’ennesimo intervento, la sfera resta nell’area piccola dove si accende una mischia risolta in rete da Brachetta. Al 90’ giunge la vera prima occasione per gli ospiti che concludono dalla distanza con la sfera che termina di poco sopra la traversa. Dopo 4’ di recupero giunge il triplice fischio finale del direttore di gara che sancisce ulteriori tre punti per la classifica della Folgore.

ASD Folgore Castelraimondo – Collevario 3 – 0

ASD Folgore Castelraimondo: Marconi, Di Filippo, Micucci O., Lori (85’ Campetella M.), Sparvoli, Passarini, Campetella F. (46’ Micucci M.) (60’ Brachetta), Pompei (70’ Nebbia), Salvatori, Nebel, Cagnucci

A disposizione: Tesei, Fabiani, Pambianchi. Allenatore: Spurio

Collevario: Berrè, Rossetti (20’ Chierchia) (73’ Seresi), Rabbani, Bonfigli (80’ Senzacqua), Velaj, Ranzuglia, Benfatto (89’ Cesca), Cingolani (85’ Stura), Bosiello, Santangelo, Del Bianco. A disposizione: Kasoski

Allenatore: Giulianelli

Reti: 17’ Di Filippo (F), 77’ Nebel (F), 84’ Brachetta (F).

Di Micucci Mauro (pagina ufficiale facebook della società)