L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 aprile 2019

Il trend dell’organizzazione eventi: un fenomeno in crescita

LAVORO - Il digitale è un mondo sempre più presente nella nostra vita quotidiana grazie ai sempre più diffusi smartphone e dispositivi portatili.

Le attività di pubblicità e di marketing si spostano sul web, la gente si è fatta social e ora è persino possibile fare la spesa online senza particolari costi aggiuntivi. A prima vista può sembrare che ci stiamo impigrendo ma in realtà il “mondo vero” sta vivendo un revival, se così lo possiamo chiamare, che parte dai social media e dalla visibilità online per farci ritrovare tutti insieme come ai bei vecchi tempi. Tutto questo “digital” ha infatti bisogno di storie da raccontare per funzionare e il fenomeno dell’organizzazione eventi sta vivendo un periodo di grande crescita.

Social media ed eventi social.

Il fenomeno dei social media doveva avvicinarci tutti, almeno nelle intenzioni. Nei primi anni, però, sono stati in tanti a temere che ci avrebbe, al contrario, allontanato, almeno fisicamente. C’era la paura che ci saremmo tutti rintanati nelle nostre case per comunicare solamente a distanza. La gente in realtà sente sempre il bisogno di incontrarsi e di vivere la propria vita nel mondo, così che di fatto i social media sono diventati uno strumento aggregatore. I più giovani hanno approfittato della nuova visibilità per mettersi d’accordo e organizzarsi per ritrovarsi tutti insieme. Sono nate tante società che si occupano di organizzare serate nei locali e concerti, anche itineranti, di volta in volta in posti diversi. Instagram è diventato un biglietto da visita per queste persone ma è dal vivo che si incontrano per scattare le foto che finiranno sul loro profilo. Infatti, non c’è miglior pubblicità del passaparola e la foto che circola sui social è presto diventata la pubblicità migliore per questi eventi che nel frattempo sono diventati fonte di introiti e di profitto. Si è scoperto così che, per guadagnare, l’online deve collaborare con l’offline e l’organizzazione di eventi è il canale più facile e immediato per creare questa sinergia.

Come organizzare un evento.

Non basta affittare un locale o prenotare uno spazio per imbastire un evento come si deve: ci sono requisiti fondamentali da rispettare. Alcuni di questi dipendono anche dal tipo di evento e dal contesto e sono sacrificabili in determinate situazioni (si pensi al catering per esempio) mentre altri sono imprescindibili. In particolare, l’attrezzatura è necessaria. Se ci capita di prenotare un locale attrezzato non avremo questo problema ma è sempre più raro avere questa opportunità. L’organizzazione di eventi è dinamica e incostante: se organizziamo concerti, discorsi o incontri ci capiterà di sfruttare luoghi all’aperto mentre un’azienda che decide di mettere in calendario un evento con i clienti difficilmente avrà bisogno di acquistare tutta l’attrezzatura necessaria. In molti casi, vista anche la natura incostante e ad hoc delle strategie di comunicazione di oggi, bisogna essere in grado di adattarsi ad ogni condizione. In questi casi, la scelta migliore è noleggiare ciò che ci serve: meno costi fissi e più capacità di adattamento.

I tanti volti dell’organizzazione eventi.

Prendiamo ad esempio la scena di Parma: si trovano online decine di consulenti per l’organizzazione eventi che vanno dai congressi aziendali fino a un comune dj set. Troviamo poi tutto il calendario istituzionale di incontri con il pubblico che viene dalle istituzioni europee, dal comune o dall’università. Il calendario di eventi programmati è sempre più fitto e solo le sagre e le fiere legate all’alimentare e ai prodotti tipici sono centinaia nel corso dell’estate. Ognuno di questi eventi ha una dimensione online e una offline e il ritorno economico è il risultato di come si integra l’una con l’altra. Una sagra alimentare, per esempio, sponsorizzerà un prodotto e servirà per aumentare la consapevolezza del pubblico in merito oltre che le vendite ma i visitatori verranno cercati principalmente online. Successivamente, la sagra diventerà materiale per ulteriori promozioni online e via così a oltranza. Canali di comunicazione integrata come questi sono molto utili per qualunque attività ma assumono una forma estemporanea, difficile da mantenere in forma continuativa. Infatti sono molto forti i servizi di noleggio attrezzature per eventi a Parma che riforniscono tanto il comune e gli enti pubblici quanto le innumerevoli società di organizzazione eventi, dai wedding planner fino alle serate in discoteca.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.