L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 21 febbraio 2020

5 cose che le piccole attività possono offrire ai clienti e le grandi aziende no

LAVORO - Durante l’ultimo decennio il commercio ha subito diverse trasformazioni in tutto il mondo.

I piccoli negozi hanno dovuto lasciare un’enorme fetta di mercato in favore dei grandi centri commerciali e delle grandi catene di negozi.  Questo per i consumatori ha significato molto in termini di scelta dei prodotti, ora molto più ampia, e di prezzi concorrenziali. Insieme a questi vantaggi, però, sono nati anche diversi svantaggi, alcuni dei quali hanno fatto rimpiangere a molte persone i cari, vecchi negozietti del centro. Quali sono questi pregi che una piccola-media attività può vantare in più rispetto alle grandi aziende?

1. Offerte esclusive e su misura

Nessuna grande attività potrà mai conoscere la clientela così come una piccola azienda locale.

Un punto di forza che mette le piccole imprese in condizione di affinare l’offerta rendendola quasi personalizzata è la possibilità di offrire prodotti o servizi esclusivi.

Le catene di negozi devono servire un numero troppo alto di clienti per potersi permettere offerte esclusive, uniche e introvabili.

2. Assistenza

Diciamolo francamente: non importa quanto si spende, ma una piccola attività può dare a un cliente tutta l’attenzione che merita e richiede in caso di problemi.

Questo vuol dire poter seguire il consumatore e offrire tutta l’assistenza necessaria, cosa che fin troppo spesso manca all’interno delle più grandi aziende dove le vendite e i problemi a esse legate sono così tanti che è impossibile soddisfare tutti.

3. Valore

Dato il contatto più diretto tra una piccola attività e i clienti, è naturale poter offrire qualcosa in più a ogni singola persona.

Come? È semplice. Offrite in regalo dei gadget aziendali ai vostri clienti quando effettuano un acquisto o durante i periodi di maggior affluenza (festività, saldi). Scegliete un prodotto che sia personalizzabile e utile come quelli offerti da www.maxilia.it/; in questo modo li renderete felici mentre pubblicizzate la vostra attività al meglio.

Sostituite le borse di plastica, spesso fragili e monouso, con shopper in cotone personalizzate e offrite valore già subito dopo la vendita per essere più vicini ai vostri futuri clienti.

4. Rapporto personale

La vicinanza tra un’attività locale e i clienti è sempre e naturalmente massima.

La vostra piccola impresa vive la stessa vita dei vostri clienti, ne vuole sentire gli interessi e le richieste. Anche se ogni multinazionale ha un numero verde e una casella di posta elettronica, non potrà mai dare ai clienti quel che una stretta di mano può comunicare.

5. Qualità

Senza nulla togliere ai grandi negozi e aziende, e come riportato su questo articolo di Panorama, i piccoli imprenditori possono concentrarsi maggiormente sulla qualità di ciò che vendono.

Basti pensare all’abbigliamento realizzato localmente con materiali ricercati e a quanto sia diverso rispetto a quello proveniente dalla Cina, che spesso è di qualità fin troppo standard per accontentare tutti. 

Che sia un servizio o un bene tangibile, tutte le piccole attività possono trarre vantaggio dalla loro condizione commerciale e fare concorrenza alle grandi catene.

In fondo, quel che tutti vogliamo è acquistare prodotti di buona qualità da chi ci tratta meglio.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.