Macerata – Minori pianificano una missione punitiva ad Ancona, fermati dai Carabinieri

Un 16enne di Macerata aveva nello zaino un coltello da cucina lungo 31 cm e con lama di 19 cm

186
Sventata ad Ancona dai carabinieri una rissa ‘pianificata’ sui social: un gruppo di giovani provenienti da Macerata era intenzionato a dar luogo ad una rissa ad Ancona contro un’altra ‘fazione’ di giovani che i militari stanno cercando di identificare.
Gli uomini del Nucleo Radiomobile hanno compiuto un servizio mirato di prevenzione: un 16enne di Macerata aveva nello zaino un coltello da cucina lungo 31 cm e con lama di 19 cm; è stato denunciato per possesso ingiustificato di arma.
Per un 18enne, un 21enne e due 16enni del Maceratese sono scattate sanzioni amministrative per essersi spostati fuori dal Comune di residenza senza giustificato motivo.
Durante i controlli, un 15 enne di Macerata è stato trovato in possesso di 17,60 gr marijuana light, occultata nella tasca della propria felpa. Il coltello e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati.