L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 21 novembre 2018

Omicidio Pamela, 'indagine chiusa': altri due arresti

MACERATA - Salgono a tre i nigeriani arrestati per la morte di Pamela Mastropietro, la 18enne fatta a pezzi e rinchiusa in due valigie.

Oltre a Innocent Oseghale, sono stati fermati il 27enne nigeriano bloccato ieri alla stazione di Milano, Lucky Awelima, e Desmond Lucky, 22enne, il pusher già indagato. "Con i due fermi eseguiti oggi - ha detto il Procuratore Giovanni Giorgio - riteniamo l'indagine chiusa. L’accelerazione delle indagini si è resa necessaria per il fatto che uno degli indagati si stava velocemente allontanando. Gli inquirenti non ne conoscevano l’identità ma solo un nomignolo convenzionale”.

I reati ipotizzati dalla procura di Macerata sono quelli di omicidio, vilipendio, occultamento di cadavere e concorso in spaccio di stupefacenti. I provvedimenti cautelari dovranno poi essere convalidati dal gip.

Dopo che il medico legale ha inviato ieri sera una relazione con la quale ipotizzava l'omicidio, oggi si chiude il cerchio sull'omicidio di Pamela. Si rimane tuttora in attesa dell’esito degli accertamenti medico-legali, scientifici e tecnici” del Ris dei carabinieri.

 

 

Solidarietà

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

MACERATA - Il progetto #Uniamoci a sostegno delle aziende e dei territori colpiti dal sisma in questi mesi non si è fermato.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.