L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 ottobre 2018

A Macerata apre Tuttincluso, il nuovo negozio Anfass

MACERATA -  Settembre è per Anffas Macerata Onlus un mese ricco di iniziative, progetti e sfide in cui l’associazione incontra la comunità per raccontarsi e per creare momenti di condivisione e di festa. 

La manifestazione  Kartisti giunta lo scorso anno all’emozionante settima edizione - per festeggiare i 50 anni di Anffas Macerata - lascia quest’anno lo spazio a un nuovo traguardo in cui Anffas inaugura il futuro e presenta i protagonisti di un progetto rivoluzionario.

Si tratta di Tuttincluso: un percorso sociale che coinvolge tre ragazzi con disabilità - Benedetta, Mariano e Paolo - i quali, grazie a borse lavoro messe a disposizione  dal  Comune di Macerata e dall’unione montana Monti Azzurri,  saranno inclusi in una realtà imprenditoriale che è in corso Giacomo Matteotti 20, locale di proprietà della Provincia e già sede della storica cartoleria Palmieri,  le cui insegne in ferro battuto rimarranno al loro originario posto a ricordare come ogni roseo futuro si fonda su un solido passato.

Sabato 29 settembre, alle 18 verrà inaugurato lo spazio Tuttincluso nel cuore della città  e ,dopo il rituale taglio del nastro, seguirà  nella vicina piazza Cesare Battisti  una festa per tutti, condotta dal giornalista Paolo Notari, con musica, esibizioni dal vivo e un divertente showcooking a cui tutti sono invitati guidato da Cesare Bocci e da molti amici fra cui la ballerina Gessica Notaro con la quale Bocci ha partecipato, da avversario, alla recente edizione del talent show di RAI Uno “Ballando con le stelle”, Tiziana Foschi, Antonio PisuClaudio Castrogiovanni e altri attori che malgrado i loro  impegni artistici faranno di tutto per raggiungere Macerata sabato pomeriggio.

I tre “ragazzi”, in Anffas malgrado l’età tutti rimangono tali,  saranno affiancati  da operatrici e operatori  Anffas. Da Tuttincluso sarà possibile acquistare prodotti enogastronomici e di cosmesi provenienti da aziende locali, oltre a un catalogo di partecipazioni, bomboniere e oggettistica varia realizzata a mano nel laboratorio, che fa capo alla cooperativa sociale Ci Credo, in cui siassemblerà oggettistica con perline Swarovsky , si realizzeranno  piccoli oggetti in argilla decorata, farà il decoupage e tanti prodotti in carta utilizzando le  tecniche del  riciclo.

Le aziende di prodotti enogastronomici e di cosmesi naturale presenti da Tuttincluso, in corso Giacomo Matteotti 20, sono: Mancini pastificio agricolo di Monte San Pietrangeli (Fermo), Azienda agricola Quacquarini di Serrapetrona,  Distilleria Varnelli di Muccia,  Fondazione Mastrocola di Loro Piceno, Nerovisciola Azienda agricola Antinori di Cingoli, Apicoltura  Giancarlo Rossi di San Ginesio , Oleificio Cartechini di Montecassiano,  lavandeto l’Ulivo di nonno Amato di Morrovalle,  cosmesi naturale Eco:y di Urbisaglia , Azienda agricola Si.Gi , Romagnoli Romcaffè e Cioccolateria Marangoni di Macerata.

Tuttincluso - dice Marco Scarponi, presidente Anffas Macerata - è un nuova sfìda, è la tappa di montagna di un Gran Premio. E’ un progetto da noi fortemente voluto e sul quale  stiamo lavorando ininterrottamente da oltre due anni. E’un percorso coraggioso e necessario che prende vita in uno spazio sociale davvero unico, reso possibile dall’affiancamento e partecipazione di molte aziende che rappresentano le eccellenze del territorio maceratese.  E’ un luogo aperto a nuove proposte che si arricchirà di altri prodotti, anche stagionali,  della nostra provincia e della nostra regione. Tuttincluso è un messaggio di inclusione che cerca di contaminare l’intero tessuto sociale  e, visto che ci mettiamo praticamente in piazza, cerchiamo di farlo nel migliore dei modi dando la più ampia  visibilità”.

Tuttinclusonasce dalla stessa volontà e determinazione che accompagna Anffas Macerata  da sempre: tradurre il concetto di inclusione sociale in iniziative ed esperienze concrete.

Tuttincluso è un progetto sociale, una realtà imprenditoriale, un luogo di incontro, di scambio, di confronto, di integrazione – ancor prima di un negozio fisico – dove viene perseguita e riaffermata la storica missione di Anffas Macerata: promuovere e supportare l’inclusione sociale delle persone con disabilità portando la buona pratica di valori e diritti universali nello spazio della condivisione quotidiana

Tuttinclusosi vuole affermare come progetto che coinvolge e quindi come tutti ha stilato una sua dichiarazione di intenti,  il suo Manifesto (vd.allegato),  che sarà  ben visibile all’interno del negozio.

La mattina di sabato, alle 12, ci sarà un altro importante avvenimento.  Alle 12 nella sede Anffas di Via Vanvitelli 32 si terrà la presentazione dei finalisti e la premiazione del vincitore del contest calendario 2019 Rufa (Rome University of Fine Arts)per Anffas Macerata. Grazie a un accordo di collaborazione fra l’ Anffas  localeRufa  gli studenti del corso di graphic design del primo anno, guidati dalla professoressa Claudia Illuzzi, hanno realizzato gli elaborati. Al vincitore spetta un premio del valore di 500 euro e lo stage nello studio Grafò Comunicazione Visivadi Roma per la fase di preparazione per la produzione del calendario Anffas 2019. Al termine della premiazione seguirà un incontro con i docenti e studenti Rufa, gli operatori e i ragazzi di Anffas Macerata.

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.