L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 21 novembre 2018

Abbatte un cartello stradale e fugge: scoperto grazie alle telecamere

RECANATI - Il tempestivo intervento della Polizia Locale, il sistema di videosorveglianza e la collaborazione di un cittadino hanno permesso di individuare il conducente di un grosso autoarticolato che dopo aver danneggiato la segnaletica stradale ha tentato la fuga.

L'episodio è accaduto a Recanati in via Cupa Madonna di Varano all'altezza dell'incrocio con Via Paolina Leopardi. Una bisarca, dopo aver percorso Via del Mare, a causa di una manovra errata, ha urtato la segnaletica stradale atterrando quattro cartelli, ma il conducente non si è minimamente preoccupato di avvisare le forze dell'ordine di quanto accaduto. Neanche l'invito di un cittadino che aveva assistito alla scena filmandone alcuni istanti, è servito a far desistere il camionista dal suo intento di far perdere le proprie tracce. E' stato lo stesso cittadino a lanciare l'allarme alla Polizia Locale che è prontamente intervenuta con una pattuglia che si è messa subito alla ricerca del grosso mezzo, mentre nella centrale si provvedeva a visualizzare le immagini delle telecamere poste nelle strade che conducevano all'incrocio teatro del sinistro.

La ricerca è durata una decina di minuti ed il conducente è stato identificato e sanzionato per tutte le irregolarità commesse e sopratutto per essere fuggito dopo il sinistro con tanto di decurtazione di punti dalla patente di guida. Durante i rilievi sul luogo dell'incidente, è stata chiamata una ditta per porre in sicurezza l’area e ripristinare la segnaletica stradale.

Un danno di quasi 2000 euro che sarebbe stato a carico della collettività se non ci fosse stata la pronta segnalazione del cittadino, il cui intervento evidenzia ancora una volta la crescente fiducia che si sta istaurando con la Polizia Locale. Contestualmente si sottolinea anche l'importanza del sistema di videosorveglianza con oltre 70 telecamere attive non solo nel centro storico ma anche nella periferia della città, e la tempestività dell'intervento degli agenti in divisa che in pochi minuti sono riusciti ad individuare il responsabile delle tante infrazioni commesse.

Solidarietà

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

MACERATA - Il progetto #Uniamoci a sostegno delle aziende e dei territori colpiti dal sisma in questi mesi non si è fermato.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.