La Maceratese reagisce Kouko e Fioretti stendono il Pontedera

75

LEGA PRO – La Maceratese reagisce e stende il Pontedera aggiudicandosi la partita con due reti siglate da Kouko e Fioretti.

La partita finisce 2 a 1 con il goal degli avversari al 46' su calcio di rigore. Ma la squadra di Bucchi ha tagliato il traguardo della prima vittoria stagionale all'Helvia Recina.

Al 28' arriva il primo goal dei biancorossi: angolo dalla destra corto di Foglia per Buonaiuto che al volo gira in area per lo stacco perentorio di Kouko. Palla nel sette, imparabile: 1-0. Al 44' i biancorossi raddoppiano: angolo corto di Foglia per Buonaiuto, palla all'indietro per Imparato che crossa basso, recupera Faisca che cede a ritroso a Carotti che dal limite pennella in area per Fioretti il quale elude la trappola del fuorigioco, mentre due compagni stavano rientrando, e di testa si sblocca: 2-0. Al 46' mucchio selvaggio in area biancorossa, Karkalis viene visto dall'arbitro commettere fallo in area: cartellino giallo e rigore. Dagli undici metri Scappini non sbaglia: 2-1. Ma è solo la rete della staffa. La Maceratese non corre più rischi con un possesso palla reiterato in zona opposta a quella della porta di Forte.  Finisce con la vittoria della Rata ai danni del pur indomito Pontedera.

IL TABELLINO

MACERATESE: Forte, Imparato, Karkalis, Carotti (39' st Sarr), Lasicki, Faisca, D'Anna (26' st Alimi), Foglia, Fioretti, Kouko, Buonaiuto (12' st Fissore) (A disp. Di Vincenzo, Clemente, Altobelli, Djibo, Orlando, Belkaid, Cesca, De Angelis, Massei) All. Bucchi

PONTEDERA: Cardelli, Andrea Gemignani, Videtta, Risaliti (18' st Cannoni), Vettori, Polvani, Disanto, Della Latta, Scappini, Daniel Gemignani (31' st Gioè), Cesaretti (14' pt Gavoci) (A disp. Citti, Curti, Della Corte, Sane, Secondo, Supino) All. Indiani

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro (Li Volsi di Firenze-Cecchi di Pistoia)

RETI: 28' Kouko (M), 44' Fioretti (M), 46' st Scappini (P) rig.

NOTE: ammoniti Forte, Alimi, Videtta, Karkalis; angoli 5-14, rec. 2'+4', spettatori paganti 1.000 circa