Marche gialle, ma la Provincia di Ancona va verso un’altra settimana blindata

144

“Confermata la riduzione dei contagi a Castelfidardo e nei Comuni più a rischio tanto da poter dire che la chiusura mirata nelle scuole si è rivelata efficace e proporzionata”. E’ il messaggio del Sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani.

“La Regione Marche rimarrà in zona gialla anche la prossima settimana ma alla provincia di Ancona verrà esteso il divieto di spostamento verso e da altre Province. L’attenzione deve essere massima perché è stato ribadito dal servizio sanitario regionale quanto sia importante arginare subito la fonte del focolaio. Ribadisco da parte mia la volontà di prendere provvedimenti mirati e adeguati senza farsi trascinare dalle paure o da forzature che non competono ai miei poteri”.

E’ attesa a questo punto in serata la comunicazione da parte del Governatore Acquaroli sul tema della prosecuzione delle norme più stringenti per la provincia di Ancona.