Matelica, tris di conferme. Ufficiali Lispi e Boria

232

SERIE D – La costruzione della rosa del Matelica riparte dalla conferma di tre giocatori.

Saranno il jolly difensivo Mauro Gilardi e i centrocampisti Alessandro Borgese e Nicola Moretti a vestire ancora la maglia biancorossa anche nella prossima stagione. Lasciati liberi tutti i giocatori a fine stagione, il vice presidente Carlo Dolce aveva anticipato che qualcuno sarebbe stato ricontatto e così, dopo la scelta dell’allenatore Aldo Clementi, insieme hanno valutato quali potessero far parte ancora del Matelica. Dunque si comincia a comporre la rosa biancorossa per la prossima stagione. I tre giocatori rappresentano per la società il nuovo ciclo intrapreso:

“Quando abbiamo deciso di lasciare tutti liberi avevo già nella mia mente quali potevano essere i giocatori che, comunque, mi sarebbe piaciuto rimanessero e quelli fondamentali erano loro tre – ha affermato Dolce – Oltre alle qualità tecniche apprezzo da sempre le qualità umane e il nuovo ciclo deve ripartire da questo binomio”.

Intanto la società sta organizzando un incontro per lunedì 22 giugno al Comunale di Matelica a partire dalle 16. Si svolgeranno una serie di provini per ragazzi della fascia dal 1995 al 1999 che saranno esaminati e presi in considerazione anche per le squadre del vivaio, oltre che per la prima squadra, fermo restando l’intenzione, in quest’ultimo caso di scegliere under non troppo lontani, salvo eccezioni particolari.

Inoltre la società ha ufficializzato l’acquisto del difensore centrale Rinaldo Lispi, classe ’87, nell’ultima stagione al Corridonia, in Eccellenza. Reduce da una buona stagione nel massimo campionato regionale, Lispi ha sempre giocato tra serie D, C2 e C1 vestendo la maglia del Pontevecchio, dell’Ancona (nella stagione 2012-2013), della Viterbese e del Pierantonio. Ha alle spalle un anno in serie C2 col Brindisi (2010-2011) e, sempre tra i Pro, ben due stagioni col Foligno dal 2008 al 2010. E’ lui il primo arrivo in biancorosso dopo le conferme dei giorni scorsi dei tre “senatori” Borgese, Gilardi e Moretti (leggi l'articolo).

Non è l’unica novità sulla rosa del Matelica. Ritorna in biancorosso anche il difensore under, Andrea Boria, classe ’95, in prestito la scorsa stagione al Fabriano Cerreto con cui ha contribuito in maniera importante alla vittoria del campionato di Promozione, girone A. Un ragazzo del vivaio, sul quale la società punta molto e che potrà dare il suo contributo anche nel duplice salto di categoria.