Mister Storani:”Lascio con dispiacere, ma era giusto così”

41

Di Emanuele Trementozzi

Pochi giorni fa, attraverso la propria pagina facebook, il Cska Corridonia ha ufficializzato l'addio di mister Emanuele Storani dopo due stagioni e mezzo in panchina. Una separazione consensuale, senza alcun tipo di rancore, ma ovviamente dolorosa dopo l'ultima meravigliosa stagione conclusa soltanto in finale play off contro l'Atletico 99. Lo stesso Mister Emanuele Storani, a L'Indiscreto, spiega il perchè di quest'addio.

"Dispiace davvero tanto dopo due anni e mezzo fantastici – dice il tecnico – ma credo che i ragazzi e il sottoscritto avessero bisogno di nuovi stimoli e separare le strade era l'unica soluzione possibile. Nella mia scelta non c'è assolutamente nulla contro i ragazzi o la stessa società, che è stata sempre eccezionale e ci ha lasciato lavorare nella massima tranquillità. E' stata semplicemente una scelta motivazionale, con ovvio dispiacere da entrambe le parti per quanto fatto finora. Siamo stati tutti orgogliosissimi di quello che abbiamo fatto quest'anno, spero e auguro al Cska di riuscire finalmente a vincere il campionato, perchè presidente, dirigenti e giocatori se lo meritano davvero. Ora mi guardo intorno, mi è appena arrivato il patentino da Allenatore Dilettante e punto molto sulla formazione. Ho avuto qualche richiesta come vice in Prima e Seconda Categoria, vaglierò ogni possibile destinazione e scglierò con calma. Ai miei ex giocatori ho detot di stare tranquilli perchè hanno alle spalle una società forte, auguro a tutti loro grandissimi risultati futuri".