Pagellone Real Marche-San Giuseppe. Di Marco decisivo, Danilo Marziali tutto cuore

136

Di Emanuele Trementozzi

Real Marche e San Giuseppe chiudono il derby sullo zero a zero.

Di seguito il pagellone della gara

Real Marche – San Giuseppe 0-0

Real Marche voto 6.5: gioca una gara accorta e senza correre grandi rischi, se non nel finale. Pareggio meritato

Di Marco voto 7: passa dal senza voto al sette in trenta secondi: il doppio intervento su Nerla e Santori vale il pari

Lucentini voto 6: solita grinta, a volte forse eccessiva, ma sicuramente non meritevole del rosso. L’Indiscreto lo ha spesso ripreso per i suoi rossi nel passato, ma stavolta si schiera completamente dalla sua parte

Malaccari voto 6: fa il suo, sui calci da fermo stavolta non incide

Mecozzi voto 6.5: gioca un’altra ottima gara difensiva, uno dei perni della squadra rossoblu

Napoleoni voto 6.5: grinta e carattere da vendere, mai in difficoltà

Giorgetti voto 6.5: gara quasi perfetta, quel semi autogol finale sarebbe stata una beffa immane, ma sicuramente un gesto atletico da attaccante puro

Giannini voto 6.5: corre e lotta senza risparmiarsi mai

Marziali voto 6.5: gara tutto cuore, finisce la gara stremato

Scalese voto 5.5: stavolta non incide sul match, capita anche ai più bravi

Ballerini voto 6: non appariscente ma sicuramente utile. Lotta come un leone

Belletti voto 6: cerca con insistenza il gol senza trovarlo, ha bisogno di sbloccarsi e la sufficienza vuole essere un premio al suo impegno

All Giorgio Moschettoni voto 6.5: terza gara senza prendere gol, sette punti nelle ultime tre sfide di campionato. Sta tornando il vero Real Marche?

El Haj s.v. pochi minuti in campo prima dell’infortunio

Conti s.v.

Pinca s.v.

San Giuseppe voto 5.5: gioca, a nostro avviso, la gara meno brillante della stagione. Nel finale rischia di vincere, ma non sarebbe stato un risultato giusto

Malavolta 6: un solo vero intervento su Scalese, poi poco altro

Romagnoli voto 6: il fallo su Belletti è duro ma non meritevole del rosso, salterà il big match contro Monte e Torre

Marziali voto 5.5: fin troppo nervoso, sacrificato dopo l’espulsione di Romagnoli

Gaetani voto 6: non sempre preciso, ma comunque presente in mezzo al campo. Lui non molla mai

Forani voto 6: solita roccia dura per ogni avversario, a volte un po’ troppo nervoso

Fioretti voto 6.5: sfodera un’ottima prestazione da ex, l’ennesima di una stagione davvero da incorniciare

Nerla voto 5.5: da una sua punizione nasce l’unica vera occasione del San Giuseppe, protagonista nell’espulsione di Lucentini, ma meno incisivo delle altre volte

Pesci voto 6: solito impegno e grinta in mezzo al campo

Santori voto 5.5: meno brillante del solito, fallisce da pochi passi la palla della vittoria

Graziani voto 6: agisce un po’ più avanti e prende tante legnate, da ex fa quello che può

Torresi voto 6: prestazione di ordinaria amministrazione con qualche sortita offensiva

All Francesco Nerla voto 6: porta a casa un punto comunque buono, in una giornata meno brillante del solito per la sua squadra

De Santis s.v.

Micozzi voto 6: entra nella ripresa e fa quello che gli viene chiesto

Spreca s.v.

Arbitro: Yassine Zaroual (Fermo) voto 3: Dispiace perché rispetto a tanti altri direttori di gara non appare né arrogante né supponente, ma sbaglia tutto quello che può. E il fuorigioco su rimessa laterale è la chicca finale di un pomeriggio da dimenticare

Man of the match: Cristian Di Marco (Real Marche)