L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 ottobre 2018

Ricci lancia ‘Bla Bla Sindaco’ e dà passaggi in auto agli universitari

PESARO -  Matteo Ricci insiste sull’innovazione nel modo di fare politica". E lancia l’ennesima iniziativa. Così, dopo le passeggiate nei quartieri, la ginnastica con i cittadini e il ritorno delle cene in famiglia (primo appuntamento martedì 9 ottobre, ndr), questa volta il sindaco si dà al car pooling.

Ovvero all’uso condiviso dell’auto tra chi deve percorrere lo stesso itinerario. Guidando in prima persona, perché Ricci accompagnerà, nello specifico, studenti pesaresi diretti all’università che vorranno fare il viaggio insieme a lui. Il senso è già racchiuso nel titolo dell’idea: Bla Bla Sindaco. Che si richiama alla modalità dell’app più nota del settore, ma anche all’obiettivo del confronto e della discussione tra i passeggeri. Dice Matteo Ricci, in un video che pubblicherà su facebook in giornata: "Ci chiediamo spesso come coinvolgere i giovani nella vita della città. E allora ho deciso di ideare una nuova iniziativa. Passerò a prendere a casa gli studenti diretti a Urbino, Ancona e Bologna. Nel tragitto parleremo della città, delle criticità e dei progetti per il futuro di Pesaro. Ma ovviamente anche dell’università, perché lo studio viene prima di tutto".

Quindi, il messaggio: "Se volete, chiedetemi un passaggio". Chi vorrà farlo, potrà scrivere al sindaco sulla sua posta facebook o all’indirizzo mail del Comune ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.