L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 18 settembre 2019

Cadavere sui binari, treni bloccati per 2 ore

PESARO - Ancora un dramma sui binari.

Pochi minuti prima delle 8 il traffico lungo la linea ferroviaria Adriatica Ancona-Rimini è stato sospeso a causa del rinvenimento di un cadavere sui binari, nella tratta tra Pesaro e Fano. Il corpo, si tratterebbe di un giovane, poco più che ventenne, di Pesaro, è stato notato dal personale del treno regionale 12015 di Trenitalia con 150 viaggiatori a bordo. Potrebbe trattarsi di un suicidio, ma gli accertamenti sono tutt'ora in corso.

La circolazione è ripresa alle 9.55 e i treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 60 minuti, mentre cinque regionali sono stati limitati nel percorso. Intanto Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con bus tra Pesaro e Fano.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.