L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 21 settembre 2020

'Giornata della memoria', alunni protagonisti in teatro

Alunni di Porto San Giorgio in teatroPORTO SAN GIORGIO - Platea del teatro comunale gremita di studenti dell'Isc Nardi per assistere, stamane alle 10.30, allo spettacolo dal titolo “Ti racconto di ieri, non l'altro ieri”, a cura dell'associazione “Teatri de le Rue” di Pietracamela (Teramo).

“Ti racconto di ieri, non l’altro ieri” ha rappresentato un viaggio musicale e nella narrazione, attraverso la conoscenza di canti, fiabe, racconti ebrei e frammenti di storia, quella che ha visto il più grande genocidio che si ricordi sulla terra. Lo spettacolo è nato dall’idea di creare un incontro supportato musicalmente dalla band musicale dei Loskitanos, per far conoscere, raccontare e ricordare con il ritmo festoso e a volte malinconico della musica klezmer e balcanica.

Ad assistere alla rappresentazione c'erano anche il sindaco Nicola Loira ed il vice Francesco Gramegna. Accolto dalla dirigente scolastica Daniela Medori e dalle insegnati accompagnatrici, il primo cittadino ha invitato i giovani a coltivare la cultura della tolleranza “opponendosi ai fenomeni d'odio dei giorni nostri”.

Presente il dottor Giuseppe Mancini, accompagnato dalla figlia Anna. Il novantenne è stato internato nei campi di Częstochowa, Wietzendorf, Necten e Belsen. Visibilmente emozionato, dopo aver ricordato il suo duro passato ha invitato a non dimenticare le vittime dell'olocausto, compresi gli italiani non appartenenti a etnie o condizioni sociali tradotti nei campi di concentramento e di sterminio.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.