L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 12 luglio 2020

Bimbo si perde in spiaggia, polizia locale lo riconsegna ai genitori

PORTO SAN GIORGIO - Bambino di 4 anni disperso in spiaggia e recuperato dopo l’intervento della Polizia municipale.

Il fatto è accaduto poco dopo le ore 12. Il minore vagava da solo senza riferimenti, al Comando è giunta la segnalazione da parte di alcuni bagnanti che lo avevano notato. Sul posto, nel pressi dello chalet “Vela”, si sono recati quattro agenti: mentre due di essi si sono preoccupati di tranquillizzare il piccolo, gli altri sono stati impegnati nella ricerca dei genitori. Per rintracciarli è stato necessario diffondere un messaggio fonico a ripetizione lungo il tratto di costa cittadino. Gli agenti hanno quindi atteso diversi minuti l’arrivo del padre e della madre. Visibilmente scossi per l’accaduto, hanno fornito le loro generalità: si tratta di una famiglia di origine albanese residente a Carpaneto Piacentino e in vacanza in città.

Gli agenti si sono sincerati che il fatto sia d’origine accidentale, non dovuto quindi all’incauta custodia del minore. Il comandante Giovanni Paris ha rivolto un plauso al personale: “La presenza costante sul territorio ci permette di aumentare il livello di sicurezza”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.