L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 20 gennaio 2020

Litiga con la moglie e tenta di far esplodere la caldaia

PORTO SANT'ELPIDIO - E' stata con ogni probabilità una lite familiare ad innescare nella serata di ieri la reazione veemente di un residente in via Adige

, a Porto Sant'Elpidio, protagonista di uno scatto d'ira che ha rischiato di provocare danni a tutto l'abitato.

L'uomo, un quarantenne, ha divelto la caldaia a gas della sua abitazione ed ha afferrato un coltello. E' a quel punto che la moglie, terrorizzata dalle possibili conseguenze, ha chiesto aiuto ai carabinieri, intervenuti sul posto qualche minuto più tardi.

Con la lama si è inflitto anche alcuni tagli superficiali ed all'arrivo degli uomini dell'arma ha opposto resistenza al fermo.

Bloccato e riportato alla calma, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Fermo per accertamenti.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.