L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 20 maggio 2019

Il Centro Iperbarico è realtà: in tanti a Porto Sant'Elpidio per l'inaugurazione

PORTO SANT'ELPIDIO - L’occasione è di quelle che riescono ad attirare l’attenzione generale, oltre tutto nella giornata mondiale della salute.

Sabato 7 aprile, nel Centro Medico “La Fenice” di Porto Sant'Elpidio, è stata inaugurata la camera iperbarica, un progetto in collaborazione con il centro medico Associati Fisiomed di Sforzacosta.  Un servizio molto importante, unico nel centro sud, in grado di salvare vite umane.

La cerimonia inaugurale, alla presenza del Sindaco Nazareno Franchellucci e delle autorità locali, che hanno espresso la loro soddisfazione per un nuovo servizio di eccellenza nel territorio, ha preceduto il convegno sul funzionamento ed utilità terapeutica della camera iperbarica, uno degli elementi di ultima generazione della tecnologia e ricerca medico-scientifica messo a disposizione dauna vasta gamma di specialisti, inedito nel territorio. Un centro Iperbarico, dunque, per sopperire alla carenza di questa terapia nelle Marche Sud, in Umbria ed Abruzzo .

Ancor prima di ascoltare i professionisti dotati di una grande esperienza nel settore, è stato interessante ascoltare le riflessioni di chi ha avuto l’intuizione ed il coraggio imprenditoriale di realizzare un servizio moderno, polifunzionale e polispecialistico. L’Amministratore delegato del centro medico “La Fenice” Diego Falconi,  il partner in questo progetto Enrico Falistocco, Amministratore Delegato di “Associati Fisiomed” di Sforzacosta – Macerata ed il dottot Marcello Stagni socio del centro La Fenice. Inseme hanno illustrato tutte le potenzialità di questo specifico progetto, ma hanno anche sottolineato la necessità di collaborazione e sostegno tra strutture sanitarie private del territorio per poter aspirare all’installazione di servizi di primo ordine ed impegnativi economicamente, che possano rivestire un ruolo sociale e complementare al Servizio Sanitario Nazionale. 

Al convegno hanno partecipato più di 160 persone tra medici, specialisti ed altre figure sanitarie. Tutti hanno approfittato dell’occasione per avere una corretta informazione sul funzionamento ed utilità della camera iperbarica. La sala convegni del ristorante “Il Gambero” di Porto S. Elpidio era stracolma, alcuni non hanno potuto accedere, ma sono già in programma altre manifestazioni divulgative per dare l’opportunità a tutti. Gli oratori a partire dal dottor Pelaia, presidente del corso, dottor  Gerardo Bosco ed il dottor Alessandro Marroni sono stati assolutamente in grado di soddisfare le aspettative cognitive e curiosità che riguardano il meccanismo di azione, le indicazioni terapeutiche, le controindicazioni fino a sottolineare l’abbigliamento idoneo da usare in una seduta in camera iperbarica. Gli altri relatori sono stati dottor Edoardo Stagni, Direttore Sanitario del nuovo Centro Iperbarico, il dottor Giuseppe Gismondi, direttore sanitario del centro La Fenice ed il dottor  Sergio Cataudo.

Evidente, a fine giornata, la soddisfazione di tutti, con la consapevolezza però di dovere insistere ed intensificare l’informazione riguardo una tecnologia medica, che va ad incidere positivamente su uno degli aspetti più importanti della fisiologia del corpo umano: l’attività ossidativa e relativa produzione di energia vitale.

Il servizio è già operativo e rappresenta senza dubbio un aiuto importante per la nostra buona salute.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.