Rapine ai danni di numerosi giovani: arrestati due nordafricani

226

Due giovani di origini nordafricane sono stati tratti in arresto nelle prime ore della mattinata di martedì 13 ottobre a conclusione di un’operazione condotta dai Carabinieri del comando di Fermo.

Il blitz è scattato alle prime luci dell’alba in un’abitazione di via Piersanti Mattarella, in zona Lido Tre Archi, e ha visto la partecipazione di militari, Vigili del Fuoco e personale del servizio veterinario, in quanto i due arrestati avevano con sé un cane di grossa taglia.

Essi sono accusati di aver commesso diverse rapine ai danni di altri ragazzi della zona, i quali erano stati aggrediti con oggetti contundenti e spray urticante per poi venire derubati di denaro, telefoni cellulari e altri oggetti di valore. Presso l’appartamento condiviso dai due, i Carabinieri hanno inoltre scoperto all’incirca un chilogrammo di una comune sostanza da taglio.