L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Sicurezza e viabilità per il Marche Endurance Lifestyle

L'attesa è terminata. Marche Endurance Lifestyle ha preso ufficialmente il via oggi, proponendosi subito con il suo invidiabile mix di sport, relazioni internazionali, promozione del territorio e, più in generale, come evento destinato ad accendere sulla Riviera del Conero e sulle Marche le luci della ribalta. Il villaggio internazionale ha aperto i battenti questa mattina e le scuderie hanno cominciato a "popolarsi" dei cavalli che sabato prenderanno parte alla Conero Endurance Cup.I primi appuntamenti della giornata si sono concentrati sulle tematiche legate all'economia: le delegazioni emiratine al seguito del ministro dell'Economia Sultan bin Saeed Al Mansouri hanno effettuato nel pomeriggio di oggi incontri nei distretti produttivi marchigiani, in alcune delle realtà più significative del tessuto imprenditoriale locale e nella "filiera" logistica aeroporto - porto - interporto. Il primo passo di Marche Endurance Lifestyle e il contatto fra economia emiratina e marchigiana si è realizzato subito al massimo livello, gettando così le basi per una serie di dinamiche destinate a svilupparsi nei prossimi mesi. Ulteriori contenuti verranno sviluppati nella giornata di domani, quando al Fortino napoleonico è in programma il workshop che vedrà protagoniste le imprese in un ulteriore occasione di confronto e di condivisione di progetti comuni. I numeri sviluppati da "UAE Days nelle Marche" parlano proprio in questo senso: 75 aziende marchigiane coinvolte, 25 delegazioni emiratine e un totale di 250 incontri B2B rappresentano un dato inequivocabile del favore con cui l'evento è stato accolto. "UAE Days nelle Marche" si concluderà domani pomeriggio alle 17 all'auditorium "IGuzzini" di Porto Recanati, dove la delegazione emiratina e le imprese marchigiane, alla presenza del ministro Al Mansouri e del presidente dellla Regione Marche Spacca, tireranno le somme delle esperienze vissute fianco a fianco nell'arco dei due giorni. Domani, intanto, al villaggio internazionale di Marcelli di Numana entrerà nel vivo anche la Conero Endurance Cup, il grande evento inserito al'interno di Marche Endurance Lifestyle.

SICUREZZA Per l'occasione, il Questore di Ancona Arturo De Felice ha convocato una conferenza stampa perché svelare il piano sicurezza operativo sin da oggi. E' stato istituito un "centro operativo fisso" nel Villaggio Internazionale che avrà il compito di coordinare tutte le attività di controllo e sicurezza per un totale di 50 uomini. Presente il  controllo via mare, grazie alle squadra nautiche e alle motovedette della Polizia. Presente anche l’assessore alle Politiche per la Sicurezza Roberto Signorini che ha ringraziato il Prefetto , il Questore e le forze dell’ordine per la risposta tempestiva, concreta ed efficace a quelle che erano le preoccupazioni ultimamente espresse. Una operazione incisiva, condotta nell’ambito di una collaudata collaborazione, che va nella giusta direzione e che andrebbe auspicabilmente sviluppata anche durante la stagione estiva. Analogo apprezzamento l’assessore ha espresso per l’operazione antidroga condotta dalle forze di Polizia per tagliare i rifornimenti di sostanze stupefacenti che arrivano nel capoluogo e che purtroppo alimentano il mercato dello spaccio e del consumo.

GARE Il primo appuntamento, in vista delle gare di sabato, sarà con le visite veterinarie preliminari alle quali verranno sottoposti i cento cavalli iscritti. E da quel momento in poi, tutte le attenzioni si concentreranno sulle quattro sfide sui 160, sui 125,4 (due) e sugli 89 chilometri. Il via, sabato mattina, a cominciare dalle 6.30 : partenza dal villaggio internazionale di Marcelli di Numana e percorso lungo i sentieri e nell'ambiente incantevole del Parco del Conero.

MODIFICHE VIABILITA' SUL CONERO Modifiche alla viabilità sono state decise dall’Amministrazione per permettere lo svolgimento di “Endurance Lifestyle 2012”, la manifestazione di equitazione che si svolgerà sul territorio del Conero sabato 16 giugno. In base all’ordinanza firmata dal comandante della Polizia Municipale Fulgi, dalle 4 alle 15 al Poggio la circolazione sarà vietata all’incrocio con la Provinciale eccetto per i residenti e i veicoli provenienti dalla strada vecchia del Poggio dovranno svoltare a destra e riprendere la Provinciale. Sarà inoltre istituito il divieto di sosta e fermata su ambo i lati nel tratto compreso tra la Strada Provinciale (primo incrocio versante Monte Conero) e l’”Osteria del Poggio” e su tutta l’area di parcheggio davanti il campo sportivo del Poggio. Il testo dell’ordinanza è pubblicato sul sito www.comune.ancona

 

 

 

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.