L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 20 ottobre 2019

Acqua, il 71 % dei marchigiani beve quella del Sindaco

Aua Italia promuove da sempre una “cultura dell'acqua” consapevole e, per questo motivo, dal 2006 svolge periodicamente una fotografia del consumo dell'acqua del sindaco nelle Marche.

La ricerca CRA Nielsen 2012 ha quotato la propensione al consumo di acqua del rubinetto, trattata e non al 71,5%. Il 48,7% degli intervistati dichiara di bere l'acqua del sindaco sempre o quasi mentre il 12,9% la beve occasionalmente e il 9,8% la beve raramente. I principali motivi per cui preferiscono l'acqua a km zero sono la bontà (34%) seguita dalla comodità (26,8%) e dal minor costo (16,1%). In particolare poi, il 24,2% degli intervistati dichiara di avere almeno un dispositivo di trattamento dell'acqua nella propria abitazione.

La tipologia più amata è la caraffa filtrante, scelta dal 14,8% degli intervistati seguita con gran distacco dall'osmosi inversa che conquista il 3,9% delle preferenze e dai sistemi di refrigerazione o gasatura che si attestano al 3,6%. Nel dettaglio, il 56,4% di chi possiede un sistema di affinaggio dell'acqua ha sottoscritto un abbonamento di manutenzione periodica e il 25,1% non conosce l'esistenza di questa opportunità, segno che la comunicazione, in questo senso, potrebbe essere più incisiva. Infine, si è indagato sul fenomeno dei Chioschi dell'Acqua, l'evoluzione delle antiche fontanelle che oggi erogano, a seconda della tipologia, acqua refrigerata, gasata o filtrata. Usa o userebbe (qualora lo proponesse il comune di riferimento) il servizio il 50,9% degli intervistati mentre tra i residenti in comuni che non hanno proposto il servizio, solo l'8,2% degli intervistati in caso di attivazione non aderirebbe ugualmente.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.