L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 21 novembre 2019

Regione Marche a Casa Italia a Londra

EusebiLa bandiera tricolore orgogliosamente portata in testa alla squadra azzurra nella cerimonia inaugurale e il bronzo di Valentina Vezzali, lo splendido oro di Elisa Di Francisca e il podio tutto azzurro firmato da Stefano Cerioni ; per la Regione Marche non c'era modo migliore per presentarsi al "Queen Elizabeth II Conference Centre", la sede di Casa Italia, ai Giochi Olimpici di Londra.

"Vi preghiamo di comprendere la nostra emozione ed il nostro orgoglio, nel presentare le eccellenze artistiche, enogastronomiche, culturali e anche sportive della regione nel giorno in cui le Marche hanno ribadito la loro leadership nella scherma". Con queste parole l'assessore regionale allo Sport, Paolo Eusebi, ha aperto la conferenza di presentazione delle Marche, nella sala "Elizabeth II", gremita di giornalisti, atleti e operatori.

E' poi toccato a Pietro Talarico, Dirigente del Settore Turismo della Regione, illustrare le eccellenze del territorio, sottolineando come oltre al rilancio del manufatturiero, nelle Marche si punti con decisione a valorizzare e promuovere in ogni direzione e occasione l'offerta turistica regionale. Sandro Abelardi, dirigente del Settore Sport, ha sottolineato la volontà di promuovere lo Sport anche ai fini della valorizzazione turistica del territorio e l'importanza di favorire la pratica sportiva soprattutto fra i giovani, in collaborazione con il CONI e con il mondo della Scuola. > "I successi di Elisa e di Valentina - ha poi aggiunto Andrea Carloni, nel presentare il volume "Le Marche a Cerchi" - dimostrano che Jesi non ha alcuna intenzione di abdicare dal ruolo di capitale mondiale della scherma, visto che i suoi atleti occupano il gradino più alto del podio olimpico ininterrottamente dal 1984".

Anche il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, ha raggiunto telefonicamente la delegazione marchigiana a Londra, per esprimere la soddisfazione sua e di tutti i marchigiani per gli straordinari successi conseguiti dai nostri atleti e tecnici, che costituiscono motivo di grandissino prestigio per l'intero territorio".

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.