L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 22 luglio 2019

Supermercati, ecco le città dove si risparmia di più

Fino a 1.500 euro. A tanto può arrivare il risparmio in un anno scegliendo bene dove andare a fare la spesa. E se si rinuncia ai prodotti di marca, la spesa si può ridurre di 3.500 euro all'anno. A confermarlo, l'inchiesta di Altrocomsumo, che ha considerato 950 punti vendita in tutta Italia. Il punto vendita in assoluto meno caro è stato trovato ad Arezzo. La spesa media più bassa di tutte le 61 città è a Pisa (5.969 euro), seguita da Firenze e Verona. Dove la concorrenza funziona esistono possibilità di risparmio: è quanto succede in Toscana, Umbria e Veneto, Emilia Romagna. Pecore nere: Trentino, Val d’Aosta, il centro-sud e le isole maggiori, dove invece la battaglia tra insegne langue.

 

Consulta, nell'allegato che trovi qui sotto, il risparmio nelle città marchigiane. Ad Ancona, per sempio, è possibile risparmiare mille euro all'anno, ad Ascoli, invece,  748 euro.

SUPERMERCATI, TROVA IL MENO CARO DELLA TUA CITTA'

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.