L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Maremoto in Giappone. Nelle Marche nessuna variazione radioattività

Nelle Marche non si registra un cambiamento dei livelli naturali di radioattivita`, dopo il maremoto che ha devastato il Giappone causando danneggiamenti alla centrale nucleare di Fukushima. Le rilevazioni effettuate dall'Arpam (l'Agenzia per la protezione ambientale delle Marche), nell'ambito della Rete nazionale di sorveglianza della radioattivita` ambientale, e dai Vigili del Fuoco, non evidenziano variazioni 'dal normale fondo naturale di radiazioni'. ll punto della situazione e` stato fatto nel corso della periodica riunione che le strutture regionali dedicano ai temi della sicurezza sanitaria dei cittadini. Presso la Sala operativa unificata della Regione, si sono incontrati i rappresentanti dei dipartimenti Salute e Servizi sociali, Sicurezza, del servizio Ambiente, dell'Arpam e dei Vigili del Fuoco. Sono stati confrontati i dati dalle reti operative di monitoraggio, le cui rilevazioni sono state intensificate a scopo cautelativo. Si continuera` a seguire l'evolversi della situazione per valutare eventuali alterazioni dei parametri normali. Il ministero della Salute, allo scopo di predisporre una rete di controllo su tutto il territorio nazionale, ha invitato le Regioni a indicare una struttura di riferimento. Nel corso delle riunione, e` stata individuata nell'Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti di Ancona la struttura regionale di riferimento a cui possono rivolgersi i cittadini, di ritorno dal Giappone, per segnalare eventuali necessita` di assistenza specialistica..

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.