L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Blitz Finanza in Consiglio Regionale: "Fuori tutte le spese dal 2008 ad oggi"

Si sono presentati questa mattina, nella sede dell'Assemblea legislativa delle Marche, gli Agenti della Guardia di Finanza di Ancona In mano un ordine di esibizione di documenti firmato dal procuratore della Repubblica Elisabetta Melotti. Il PM ha infatti avviato un'indagine conoscitiva sulle spese dei gruppi consiliari e dei consiglieri, dal 2008 a oggi. Secondo indiscrezioni, al momento, non ci sarebbero indagati nè ipotesi di reato. ''Serve per assicurare un controllo su tutti i gruppi e anche ad evitare strumentalizzazioni'' ha detto Melotti. L'inchiesta, dunque, è stata avviata autonomamente dalla Procura, anche se nel frattempo sono giunti ''due esposti anonimi''.

 

"In assenza del Presidente Solazzi, impegnato a Roma alla riunione dei Presidenti delle Assemblee Legislative e delle Giunte regionali, ho seguito personalmente le operazioni di servizio della Guardia di Finanza svoltesi stamane in Consiglio Regionale. Il Dirigente - spiega Paola Giorgi Vice Presidente Assemblea Legislativa delle Marche -  e il personale amministrativo, nonchè gli addetti ai gruppi hanno dimostrato la massima collaborazione con l'azione della magistratura che ritengo normale e doverosa considerato l'uso dissennato e scandaloso che in alcune Regioni e' stato fatto delle risorse pubbliche. Come afferma la Procura, l'indagine servirà anche ad evitare speculazioni e, dico io, a sancire l'esistenza di una politica "perbene".

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.