L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 23 ottobre 2019

45esima edizione di Vinitaly. Le Marche presentano vini d'eccellenza

Avviata la 45^ edizione del Vinitaly, con numerose le degustazioni presso gli stand delle aziende vitivinicole marchigiane presenti al Salone internazionale dei vini e dei distillati. Soddisfatti il vice presidente della Regione Marche, Paolo Petrini e il presidente del Consiglio regionale,Vittoriano Solazzi che durante la conferenza stampa hanno evidenziato l'ottimismo dei nostri operatori. 'La qualita` dei vini marchigiani ' ha sottolineato Petrini ' necessita di adeguata notorieta`. Occorre puntare sulle attivita` di promozione per far comprendere a tutti le peculiarita` del nostro territorio. Abbiamo uno spazio rurale di assoluto rilievo, con il suo originale fascino e un turismo di qualita` largamente apprezzato. Nei suoi comportamenti il turista e` spesso attratto dalla peculiarita` del percorso enogastronomico e proprio su questo dobbiamo puntare'. 'Le nostre aziende si affermano tra le migliori d'Italia ' ha detto Solazzi - e i premi conquistati anche in questa edizione 2011 lo confermano. Questo e` il frutto della grande imprenditorialita` e professionalita` dei nostri produttori che non solo sono bravi a produrre il vino, ma a rappresentare le infinite eccellenze di un intero territorio. Questa preziosa attivita`, per l'economia di tutte le Marche, rappresenta uno stimolo in piu` a proseguire nella politica che la Regione conduce in tutti i settori produttivi'. Subito dopo la conferenza stampa lo chef senigalliese Mauro Uliassi ha realizzato una degustazione di cucina contemporanea. A seguire, nel primo pomeriggio, l'azienda Sartarelli di Poggio San Marcello e` stata insignita come Benemerita della vitivinicoltura 2011, ricevendo la Medaglia di Cangrande dal vice presidente Petrini. 'Un riconoscimento ' ha precisato Petrini ' ad un'azienda che vede un passaggio generazionale molto positivo perche` e` stata in grado di coniugare l'esperienza di chi ha fondato l'azienda con l'entusiasmo dei figli. Il verdicchio gia` nel 2010 e` stato il vino bianco piu` premiato d'Italia, consolidando la sua posizione commerciale con l'esportazione di 7 milioni e mezzo di bottiglie'. 'Sono davvero felice di aver ricevuto questo ambito premio ' ha detto Sartarelli ' perche` oltre a premiare la qualita` del nostro vino, gratifica la professionalita` dell'azienda e motiva in futuro la nostra squadra che e` composta dalla mia famiglia e da altre persone. La nostra azienda ha come obiettivo la valorizzazione del Verdicchio, utilizzando la `cultivar' verdicchio al 100% in tutti i suoi vigneti e cercando di esaltare le caratteristiche di questa varieta` autoctona. Per caratterizzare ancora di piu` i nostri vini, stiamo selezionando da vecchi impianti con 32 cloni particolari, o meglio `antichi' di verdicchio, allo scopo di ottenere vini ancora piu` complessi, mantenendo la tipicita` varietale, ma con sfumature aromatiche piu` accentuate. Visto che viviamo in un mercato globale, pero`, occorre che le aziende perseguano la strada dell'aggregazione perche` da soli non siamo competitivi'. Domani lo stand marchigiano proporra` altre degustazioni con buyers, distributori e molteplici prodotti tipici regionali.(

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.