L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Nuove assunzioni, le Marche lanciano l'elenco della "speranza"

Tra i primi provvedimenti del nuovo anno, la Regione Marche pubblica on line, da oggi fino alla mezzanotte del 1° marzo 2013, un avviso pubblico per l’iscrizione di giovani laureati e diplomati in possesso di una formazione specifica nel settore dell’internazionalizzazione d’impresa, in un elenco regionale. Una volta completato l’inserimento, scatterà la seconda fase del progetto: l’elenco sarà messo a disposizione on line delle micro, piccole e medie imprese che parteciperanno al Bando per l’assegnazione di “Incentivi all’assunzione di giovani laureati e diplomati nelle micro, piccole e medie imprese marchigiane per il supporto ai processi di internazionalizzazione”.

L’entità dell’incentivo sarà pari al 50% del costo salariale lordo annuo fino ad un massimo di 20.000 euro annui nel caso di assunzione a tempo indeterminato di uno dei giovani scelto nell’elenco. “Il provvedimento, tra i primi del nuovo anno – spiega il presidente Spacca –, è un atto concreto, ma anche simbolico, che vuole confermare l’attenzione della Regione ai giovani e persegue un duplice scopo: i giovani sono una risorsa fondamentale nella costruzione di un futuro di crescita e sviluppo e vanno aiutati nell’inserimento nel mondo del lavoro; le imprese vanno invece sostenute, soprattutto in questo difficile momento, perchè creano reddito e lavoro e hanno bisogno di competenze qualificate a sostegno dei processi di internazionalizzazione. Nei quattro anni di crisi – sottolinea ancora il presidente -, ci siamo concentrati sulla difesa dell’occupazione. Ora però occorre creare con rapidità nuove opportunità, in particolar modo per i nostri ragazzi, al fine di agganciare la ripresa. Auspichiamo quindi che all’avviso rispondano tanti giovani preparati, seri e intraprendenti, pronti a mettersi in gioco sugli scenari internazionali, a conferma del fatto che le Marche sono valutate come la Regione più Youth Friendly (amica dei giovani) in Italia. Non è più possibile – conclude Spacca - , prescindere da un contesto globale in cui la competizione di tutti i Paesi per crescere è massima. Le imprese marchigiane che sono sui mercati esteri registrano performance mai viste prima. Purtroppo, però, sono ancora poche. Il vero focus, oggi, è come incrementarne il numero. Incentivare le micro e piccole imprese a riunirsi in rete, promuovere la formazione per valorizzare le competenze professionali, sostenere il credito a supporto dell’internazionalizzazione, sono le risposte". Sintesi delle fasi del progetto - Pubblicazione avviso per formazione elenco giovani laureati; iscrizione e completamento dell’elenco; presentazione dei progetti da parte delle pmi che utilizzano i giovani selezionati dall’elenco; erogazione incentivi per la loro assunzione.

L’avviso pubblico per la creazione dell’elenco dei giovani laureati sarà disponibile sui siti: http://internazionalizzazione.regione.marche.it; http:www.sprintmarche.it; http://www.regione.marche.it (sezione bandi). Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al responsabile del procedimento, Dott.ssa Claudia Lanari – tel. 071 8062334 (email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.