L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 20 ottobre 2019

Liste Pd, Salvi: "Basta polemiche, pensiamo alla campagna elettorale"

Daniele SalviAlle polemiche comparse in questi giorni sulla stampa sull’approvazione delle liste dei candidati Pd al Parlamento per le prossime elezioni politiche, arriva la replica del PD Marche con il responsabile regionale dell’organizzazione Daniele Salvi. “ Non credo - spiega -  che il Pd abbia deciso di chiudere con largo anticipo le liste di Camera e Senato per dedicarsi nei giorni successivi alle polemiche. Il sempre difficile lavoro di composizione della proposta di lista che la Direzione nazionale ha approvato all’unanimità, con il voto quindi anche dei rappresentanti marchigiani, è stato svolto dal partito regionale in modo trasparente e collegiale. E’ stato condiviso nell’esecutivo regionale del partito, di cui fanno parte tutti i segretari provinciali e dove era assente soltanto quello di Macerata. E’ stato approvato nella Direzione regionale del 4 gennaio senza voti contrari ed è stato inoltrato a Roma nella versione fornita alla stampa per la decisione conclusiva. La direzione nazionale, cui compete per Statuto l’approvazione definitiva delle liste del partito, l’ha integrata e modificata in autonomia e l’ha deliberata insieme a quelle delle altre regioni italiane. Né sono pervenute all’Unione regionale comunicazioni da parte degli organi nazionali di garanzia rispetto all’accoglimento dei diversi ricorsi presentati, non potendosi a rigore intendere come formale accoglimento di un ricorso la nota pervenuta due giorni dopo la votazione delle liste da parte della Direzione nazionale, con la quale il Comitato nazionale dei Garanti precisa che non è tenuto a dare “interpretazione unitaria ed univoca” rispetto a quanto richiesto dalla Commissione regionale. Tutto questo per dire che continuare a pensare che la Direzione regionale possa modificare quanto votato dalla Direzione nazionale non ha alcun senso e rischia soltanto di alimentare sospetti e polemiche deleterie per l’immagine del Pd. Auspico, così come dichiarato proprio ieri dal Vicepresidente Petrini, candidato del Pd al Parlamento, che si ponga fine alle polemiche e che si avvii la campagna elettorale, se vogliamo essere tutti all’altezza del compito di governare l’Italia e dare risposte a chi vive problemi ben più drammatici.”

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.