L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 23 ottobre 2019

Arriva ASpi, la nuova indennità di disoccupazione

Dal 1° gennaio 2013, e in relazione ai nuovi eventi di disoccupazione verificatesi a decorrere dalla questa data, è istituita l’Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI) , con la funzione di fornire, ai lavoratori che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione e siano immediatamente disponibili allo svolgimento e alla ricerca di una nuova attività, un’indennità mensile di disoccupazione.

I destinatari di questa indennità sono tutti lavoratori dipendenti del settore privato, gli apprendisti, i soci lavoratori di cooperativa che abbiano stabilito un rapporto di lavoro in forma subordinata, il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato, hanno inoltre diritto alla prestazione: lavoratori domestici, portieri di stabili, lavoratori assunti in sostituzione di altro personale e altre categorie.

In sostanza, dunque, è entrata in vigore la nuova indennità di disoccupazione che con il nome di ASpI e mini-ASpI sostituisce dal 1° gennaio 2013 l’indennità ordinaria di disoccupazione con requisiti normali (AspI) e sempre dal 1° gennaio 2013 l’indennità ordinaria di disoccupazione con requisiti ridotti. (Mini- ASpI).

La domanda deve essere inviata all'INPS OBBLIGATORIAMENTE per via telematica.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.