L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Contributi a studenti figli di disoccupati, al via il bando

E' uscito il bando per la concessione del contributo una tantum agli iscritti all’università, lavoratori o figli di lavoratori che si trovano da almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria , straordinaria e in deroga Decreto n. 29 del 21/3/2013 della PF Istruzione Formazione Integrata Diritto allo Studio e Controlli di primo livello. Si tratta di una misura anticrisi a favore degli studenti universitari lavoratori o figli di lavoratori in stato di disoccupazione o in mobilità (autocertificazione) o cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga o stato di sospensione EBAM (comprovata da dichiarazione del datore di lavoro) da almeno tre mesi dalla data del bando.

Il bando è consultabile nel portale: www.istruzioneformazionelavoro.marche.it, nel sito istituzionale della Regione Marche e sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. Possono presentare domanda gli studenti universitari residenti nelle Marche ed iscritti nell’a.a. 2012/2013 a: corsi di laurea di primo livello, corsi di laurea di secondo livello, corsi di laurea a ciclo unico/magistrale (sono inclusi i corsi di laurea del vecchio ordinamento attivati prima del DM 509/99) presso Università e AFAM delle Marche o presso Università e AFAM di altre Regioni (vedi art. 4 del Piano sul diritto agli studi universitari - Delibera Amministrativa del Consiglio Regionale n. 50 del 5/6/2012). Sono esclusi i corsi di terzo livello. Possono accedere tutti coloro che possiedono una ISEE del nucleo familiare non superiore al limite massimo di 30.000,00€ (riferito alle dichiarazioni dei redditi 2012, periodo di imposta 2011).

La domanda di contributo deve essere presentata utilizzando la procedura di invio telematico e cartaceo, seguendo le istruzioni disponibili all’indirizzo internet pubblicato nella sezione bandi del sito http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it. La compilazione online sarà attiva a partire dal 28/3/2013 e fino al 2/5/2013.

Alla domanda cartacea vanno allegati: 1) la copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità, 2)Autocertificazione sullo stato di disoccupazione o di mobilità con specifica della decorrenza oppure la dichiarazione del datore di lavoro comprovante la concessione della cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga o stato di sospensione EBAM con specifica della decorrenza - datati successivamente al 19/3/2013. Le domande in forma cartacea vanno trasmesse per raccomandata AR entro il 2/5/2013 compreso (fa fede il timbro postale), al seguente indirizzo: REGIONE MARCHE P. F. ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIO E CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO VIA TIZIANO, 44 60125 ANCONA

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.