L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 luglio 2019

Casalesi riciclavano soldi a San Marino, 24 arresti

Sono stati arrestati all'alba di questa mattina dai carabinieri del Nucleo investigativo di Caserta, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Napoli - Direzione distrettuale antimafia - , 24 presunti affiliati al clan dei Casalesi.

I militari, infatti, hanno scoperto un canale che consentiva ai camorristi di riciclare denaro sporco attraverso operazioni finanziarie con società di capitali di San Marino.

"Tutano", questo il nome dell'operazione, ha portato al sequestro di beni per due milioni di euro. Fra questi anche una Ferrari modello Scaglietti, una coupè prodotta dalla casa di Maranello dal 2004 al 2011.

Le 24 persone arrestate sono accusate di associazione a delinquere di tipo mafioso e riciclaggio, con l'aggravante del metodo mafioso. Durante le indagini, oltre al canale per il riciclaggio di denaro sporco a San Marino, i carabinieri hanno ricostruito le manovre del clan per la creazione di una struttura satellite operativa nelle Marche e in Emilia Romagna per la gestione degli affari illeciti nelle due regioni.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.