L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Pasqua. Coldiretti, a ruba agnello marchigiano +25%

Va a ruba l'agnello marchigiano per il pranzo di Pasqua. Secondo un'analisi di Coldiretti, le vendite hanno visto un aumento del 25 per cento rispetto allo scorso anno, con una vera e propria corsa ad acquistare il prodotto locale . I prezzi al consumo di quest'anno oscillano tra i 12 e i 15 euro al chilo a seconda che si tratti di cotoletta, spalla, ecc., mentre per un agnello intero si scende a 10 euro. Agli allevatori viene pagato, invece, sui 4,20 euro al chilo di media, con punte fino a 5 euro. Tra produzioni nostrane e non, sulle tavole marchigiane ne finiranno quest'anno circa 1,1 milioni di chili cucinati secondo le ricette tradizionali, dal cosciotto o dalle braciole arrosto alla cotoletta fritta, fino alla coradella che viene servita per la colazione di Pasqua. Se la carne certificata marchigiana continua a calamitare l'interesse, resta il pericolo dell'arrivo di agnelli dall'estero, principalmente dall'Est Europa, di minor qualità ma che vengono spacciati come carne italiana approfittando della mancanza dell'obbligo dell'etichetta d'origine. Un inganno per i consumatori ma anche una concorrenza sleale verso i circa 1.800 allevamenti marchigiani. Da qui il consiglio di Coldiretti di preferire la carne certificata o quella proposta dalle imprese che fanno filiera corta dal campo alla tavola, presenti anche in molti dei Mercati di Campagna Amica attivati sul territorio regionale. Proprio le Marche hanno avviato da alcuni anni l'esperienza dell'Agnello della Marca, il marchio garantito dagli allevatori dell'associazione Bovinmarche. Ma è ormai in dirittura d'arrivo anche il riconoscimento dell'Indicazione geografica protetta (Igp) per l'Agnello dell'Italia Centrale, che andrà a contraddistinguere gli agnelli made in Italy.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.