L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Coldiretti Marche. Contro etichette illeggibili arriva l'olio con l'sms

Arrivano le bottiglie d'olio con l'sms che spiega in quale comune sono state raccolte le olive e dà consigli su come abbinarlo in cucina. L'iniziativa è dell'Aprol Marche, l'associazione dei produttori olivicoli della Coldiretti , che assieme ad Unaprol e a una serie di aziende d'eccellenza ha lanciato una linea di extravergine d'oliva marchigiano al cento per cento, "tracciato" e di qualità, che assicura una serie di informazioni in più rispetto a quelle normalmente presenti in etichetta. Sul collarino di ogni bottiglia c'è un codice. Basta copiarlo sul telefonino e inviarlo al numero 340 5163169. Si riceverà un sms con le indicazioni del comune nel quale le olive sono state colte, la loro varietà, il grado di acidità e i consigli per il consumo, con i piatti più adatti all'abbinamento. Una possibilità per il consumatore di sapere davvero cosa porta in tavola, soprattutto in una situazione attuale in cui la provenienza delle olive impiegate è praticamente illeggibile in quattro bottiglie di olio extravergine su cinque in vendita in Italia, nonostante sia obbligatorio indicarla per legge in etichetta, secondo un'indagine effettuata dalla Coldiretti a livello nazionale. In molti casi le scritte "miscele di oli di oliva comunitari", "miscele di oli di oliva non comunitari" o "miscele di oli di oliva comunitari e non comunitari" previste dalla normativa sono riportate in caratteri molto piccoli posti dietro la bottiglia. Da qui l'idea dell'Aprol Marche di dare, invece, ulteriori informazioni al cittadino. Queste le aziende che propongono le innovative bottiglie: Oleificio Fratelli Mosci di San Marcello (Ancona), Frantoio Federici Pierluca di Belvedere Ostrense (Ancona), Giorgio Tonti di San Marcello (Ancona), Frantoio Fuselli Guzzini di Recanati (Macerata), Cooperativa Verdolio di Cingoli (Macerata), Oleificio Corradini di Mogliano (Macerata), Oleificio Natali di Civitanova Marche, Cantina Colli Ripani di Ripatransone (Ascoli Piceno), Scac Castignano (Ascoli Piceno).

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.