L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 14 ottobre 2019

Nelle Marche la prima bottega mobile

PESARO - Sono novantamila i cittadini che hanno fatto la spesa in uno dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica attivati nella provincia di Pesaro nell’ultimo anno.

Ad affermarlo è la Coldiretti provinciale che al farmers market di via Lombardia ha presentato la prima Bottega Italiana mobile. L’idea è dell’azienda agricola Luzi di Sant’Angelo in Vado. Si tratta di una agri-macelleria che sarà gestita da due giovani poco più che ventenni, William Luzi e Gianluca Aluigi. “Una struttura completa dove potremo preparare tutti i tipi di carne certificata, proveniente da capi di razza bovina Marchigiana e di Suino nostrano tipico – spiegano i due ragazzi – ma che fungerà anche da agri-hamburgheria, grazie a un piano di cottura dove si potranno cuocere persino le bistecche, oltre che da salumeria tipica”. Un ulteriore strumento per promuovere le tipicità del territorio all’interno della grande rete di vendita diretta degli agricoltori. In provincia di Pesaro sono stati promossi dalla Coldiretti quasi cento punti a marchio Campagna Amica. Ai diciannove mercati, di cui sette fissi (due a Pesaro, due a Fano, uno a Lucrezia, Cagli e Gabicce), si aggiungono le Botteghe di Pesaro e Fano e le quasi sessanta aziende accreditate sparse sul territorio, oltre agli agriturismi e al ristorante Campagna Amica nel piatto a Fano. Un fenomeno che non conosce crisi e che, anzi, registra numeri in costante aumento, in controtendenza con l'andamento delle altre forme di vendita. Da qui l’idea di regalare ai cittadini una guida alla spesa in campagna, realizzata dalla Coldiretti pesarese. “I nostri mercati degli agricoltori stanno creando nuove economie e nuova occupazione rappresentando nel contempo un formidabile strumento di coesione sociale, animazione sociale ed educazione alimentare - ha sottolineato il presidente della Coldiretti Marche, Giannaberto Luzi -, perché ricreano un legame profondo tra consumatore e produttore, tra il luogo di consumo e il luogo di produzione, tra città e campagna”. I prodotti più acquistati nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica sono verdura, frutta, formaggi, salumi, vino, latte, pane, marmellate, legumi.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.